ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Berruto (Pd): "Sport in Costituzione entro il 2023 se cambiamo l'articolo 9"-Automobilismo: ecco L’Italia della 1000 Miglia, il progetto che racconta le eccellenze italiane-Automobilismo: ecco L’Italia della 1000 Miglia, il progetto che racconta le eccellenze italiane (2)-Sport: Berruto (Pd), 'vada in art. 9 Costituzione con l'ambiente, si può fare entro il 2023'-Tennis: Guy Forget si dimette da direttore del Roland Garros-Lgbt: Regimenti (Fi), 'non si chiede tolleranza offendendo religione'-Vuole vaccino, padre è contrario: giudice dice sì alla ragazza-Centrosinistra: Bellanova, 'da Conte falsità, Iv nel campo riformista, il trasformista è lui'-Manovra: Legnini, 'proroga bonus 110% in zone a rischio sismico è imperativo'-Manovra: Tajani, 'sciopero danno per ripresa, Cgil e Uil ci ripensino'-Manovra: Borghi (Pd), 'sciopero eccessivo, noi lavoriamo per il dialogo'-Letteratura ambientale, al via la II edizione del premio Demetra-Elezioni: Conte, 'Calenda? Ho girato Italia in lungo e in largo, mai sentito nominare'-Egitto: D'Incà, 'scarcerazione Zaki primo passo, si chiuda presto vicenda'-Egitto: Conte, 'scarcerazione Zaki primo passo, ora completa assoluzione'-Egitto: Malpezzi (Pd), 'un primo passo per Zaki'-Covid, Gsk-Vir: "Monoclonale sotrovimab attivo anche contro variante Omicron"-Egitto: Letta, 'per Zaki uno spiraglio, la luce finalmente'-Calcio: Lewandowski, 'ci sono rimasto male per il pallone d'oro'-Superbonus, Fondazione Inarcassa: "Decreto antifrode no allo stop del settore"
carne coltivata in laboratorio

La carne che si “coltiva” ora è in vendita

Condividi questo articolo:

carne coltivata in laboratorio

Dove sarà possibile comprare e vendere la carne coltivata in laboratorio per la prima volta nel mondo?

La carne coltivata in laboratorio dell’azienda americana Eat Just sarà in vendita a Singapore a seguito dell’approvazione normativa, riferisce The Guardian, segnando la prima volta che un prodotto del genere è stato autorizzato per la vendita in un ristorante non ancora identificato.

A differenza delle carni vegetali, i “bocconcini di pollo” di Just vengono coltivati ​​sotto forma di cellule all’interno di enormi bioreattori, dove vengono combinati con altri ingredienti a base vegetale.

Sorprendentemente, ciò significa che il cibo venduto da questa azienda non è tecnicamente vegetariano.

Le cellule sono state prelevate da biopsie di animali vivi, ma non hanno nemmeno richiesto la macellazione di alcun animale.

Sebbene il prodotto risultante sarà inizialmente molto più costoso del pollo normale, la società spera che la produzione di grandi quantità finirà per ridurre i costi al di sotto di quelli della carne normale.

“Inizieremo con un singolo ristorante e poi scaleremo fino a cinque, 10, 15 e infine alla vendita al dettaglio”, ha detto il CEO di Eat Just Josh Tetrick in un’intervista. “L’infrastruttura necessaria per farlo sono principalmente i bioreattori, quindi alla fine ci sposteremo a 5.000, 10.000 e 20.000 litri”.

L’azienda sostiene inoltre che la coltivazione di carne nei bioreattori potrebbe limitare l’uso eccessivo di antibiotici o ormoni.

“La mia speranza è che questo porti a un mondo nei prossimi pochi anni in cui la maggior parte della carne non richiede l’uccisione di un singolo animale o l’abbattimento di un singolo albero“, ha detto Tetrick a The Guardian, anche se ha ammesso che i consumatori di questo tipo di prodotto possono essere difficili da conquistare.

 

Questo articolo è stato letto 93 volte.

carne coltivata in laboratorio, commercio, ristorante, singapore, vendita carne sintetizzata

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net