ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fi: Vito, 'ancorati a centrodestra? Con governo Draghi è ora navigare in mare aperto'-Covid: Fratoianni, 'interrogazione su mascherine per studenti affetti da sordità'-**Vitalizi: M5S, 'su Formigoni scelta Lega-Fi, noi andremo fino in fondo'**-Mafia: Rossomando a Meloni, 'difesa legalità coerentemente a Costituzione'-F1: Di Maio a Gp Imola incontra medici, 'siete esempio per tutto Paese'-Tav: Grimaldi (Si), 'cessino violenze, prefetto apra tavolo con enti locali'-Ue: Gozi, 'raccogliere eredità a 70 anni Trattato di Parigi'-Vitalizi: Di Nicola (M5S), 'in gioco credibilità istituzioni'-Tav: Scalfarotto, 'dissenso legittimo ma non violenze'-Domenica In, le lacrime di Mara Venier: "Ciao Carmela"-Scuola: sottosegretario Sasso, 'soluzione è stabilizzazione docenti per titoli e servizio' (2)-Vitalizi: Evangelista (M5S), 'faccia chiarezza Corte costituzionale'-Covid: Meloni, 'commercio al dettaglio in ginocchio per ottusa politica Conte e Draghi'-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-**Giustizia: Mirabelli (Pd), 'proposta Meloni su ergastolo ostativo irricevibile'**-Covid: Fedriga, 'lockdown totale oggi non funzionerebbe'-Scuola: Fedriga, 'problema c'è, intervenire su orari entrate e uscite'-Covid: Fedriga, 'su vaccini prima i più a rischio, per turismo Regioni valutino disponibilità'-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio**

Due gemelli: uno si allena e l’altro no. Cosa cambia nel fisico e nel cervello

Condividi questo articolo:

Stessa età, stesso patrimonio genetico, stessa alimentazione: la differenza tra i due è solo l’esercizio fisico

Due gemelli identici che hanno fatto la stessa attività fisica da giovani ma hanno cambiato tipo di esercizio fisico da adulti hanno sviluppato una corporatura differente e anche un ‘cervello’ differente, lo rivela un nuovo studio che evidenzia come l’attività fisica influisca sulle nostre vite a prescindere dal patrimonio genetico.

Studiare gli effetti dell’attività fisica sulle persone non è sempre semplice perché i fattori in campo sono molti; in questo caso prendere in esame due gemelli limita il campo. In passato studia analoghi hanno rilevato che il gemello sedentario tendeva ad essere meno in salute e rischiava di morire prima. 

I ricercatori finlandesi dell’Università di Jyvaskyla hanno attinto a un database nazionale che conteneva le risposte di molte coppie di gemelli sulle loro condizioni fisiche e sulle loro abitudini. L’indagine ha esaminato gemelli dall’età di 16 fino a 35 anni.

Sono state individuate 10 coppie di gemelli nelle quali uno faceva esercizio in modo regolare, mentre l’altro era più discontinuo, spesso per problemi al lavoro o questioni famigliari. 

Gli scienziati hanno invitato in laboratorio queste coppie misurando di ognuno la resistenza, la struttura corporea e il livello di glicemia in modo da avere un quadro dello stato di forma e di salute.

Il gemello sedentario dimostrava meno resistenza fisica, un fisico più grasso e più rischi di andare in contro a problemi del metabolismo. Anche il cervello dei gemelli è apparso differente: quello attivo aveva più materia grigia, soprattutto nelle aree del cervello che controllano il moto e il coordinamento.

I ricercatori fanno notare che i gemelli presi in esame seguivano un dieta simile, quindi il cibo non è una variabile che possa aver marcato delle differenze.

È proprio lì’attività fisica in questo caso che ha reso un gemello ‘migliore’ dell’altro, dato che pure il patrimonio genetico è identico.

Per questo fare attività fisica migliora la condizione del nostro cervello e del nostro corpo; d’altronde lo dicevano già gli antichi romani: ‘mens sana in corpore sano’

E secondo altri studi a volte dormire bene è anche più importante che fare attività fisica.

a.po

 

 

 

 

 

 

Questo articolo è stato letto 16 volte.

DNA, esercizio fisico, età, Gemelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net