ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Nato, Rutte sarà il prossimo segretario generale: le 5 sfide che lo attendono-Toscana, il giallo del 'boato' scambiato per un terremoto. Ingv: "Non lo è"-Caldo, è allerta sull'Italia: 8 città da bollino rosso oggi-Missili Patriot all'Ucraina, Usa accelerano: la nuova strategia di Biden-Superenalotto, numeri combinazione vincente 20 giugno 2024-Euro 2024, Spagna-Italia 1-0: azzurri si giocano tutto con la Croazia-Russia, il messaggio di Putin: "Possiamo rivedere la dottrina nucleare"-Taxi introvabili a Roma, Nancy Brilli all'ambasciata britannica con l'amico barista-Euro 2024, Spagna-Italia: le formazioni ufficiali-Euro 2024, la Danimarca ferma l'Inghilterra: Hjulmand replica a Kane e finisce 1-1-M5S, lo sfogo di Raggi dopo la bufera che ha scosso i vertici pentastellati-Dal 1500 al 'codice calore' in pronto soccorso, il piano contro il caldo-Ramazzotti-Virzì, la versione di lei: "Quella battuta di Ottavia, poi da Paolo insulti e minacce"-E' morto Donald Sutherland, l'attore aveva 88 anni-Caso Orlandi, De Priamo: "Commissione per ora non sentirà Agca. Pista Londra? Non sottovalutiamo nulla"-"Gay nei forni crematori" candidato sindaco Torre Annunziata si ritira dopo frase choc-Salvini: "Volevano fare fuori Lega? Qualcuno diceva tanti nemici tanto onore..."-Europee, Gualtieri: "Mancata proclamazione eletti non dipende da bug Roma, nostro scrutinio ok"-Vaticano, monsignor Viganò accusato di scisma: "Io come Lefebvre, schema si ripete"-Piatti sporchi ancora nel lavandino: padre accoltella a morte il figlio

Packaging, piu’ sicurezza e meno impatto ambientale

Condividi questo articolo:

Come fare a coniugare il packaging alla sicurezza e ad un minor impatto ambientale? Ci sono sul mercato nuove soluzioni come confezioni in film di alluminio che proteggono i prodotti dalla luce e dall’ossigeno. Così come preservano un prodotto nella stagione più calda conservando fragranza e gusto intatti. Bisogna garantire il consumatore e allo stesso tempo il prodotto

Packaging a misura di consumatore da parte delle aziende italiane lattiero-casearie. Oltre al prezzo, infatti, chi va a fare la spesa guarda sempre di più alla qualità e alla comodità d’uso. Motivo per cui il trend è quello di cercare soluzioni che coniughino la massima sicurezza igienico-sanitaria con il minor impatto ambientale possibile. Alla classica confezione del latte in cartoncino poliaccoppiato si affianca sempre più spesso le bottiglie in Pet che offrono praticità e sicurezza igienica oltre a una notevole facilità di riciclo. E non solo: in alcuni casi – grazie a tecnologie innovative nel settore del packaging – viene inserito uno strato barriera all’interno della bottiglia così da rendere la confezione impermeabile alla luce visibile e proteggere così il prodotto dai raggi luminosi. Come se fosse scura. Un’altra tendenza cui sta puntando il made in Italy lattiero-caseario è quella della “snackizzazione” e delle confezioni richiudibili “salva freschezza” per venire incontro alle esigenze delle famiglie meno numerose e dei single. Una politica che si traduce in un minore spreco di prodotto e di confezioni. Confezioni che vengono realizzate perlopiù  in film di alluminio al fine di proteggere al meglio il prodotto dalla luce e dall’ossigeno mantenendolo fragrante anche nei mesi più caldi dell’anno. (Nereo Brancusi)

Questo articolo è stato letto 38 volte.

alimenti, latte, made in italy, packaging

Comments (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net