ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Sostenibilità: 'Rivoluzione idrogeno', il libro di Alverà per cambiare il clima-"Un genitore su 3 ha rinviato le vaccinazioni dei figli con il Covid'-Fase 3: da Unicredit finanziamento leasing da 2,9 mln a Reithera con garanzia Sace-Lidl aderisce al Global Compact delle Nazioni Unite-Farmaci: direttore Aifa consegna a Mattarella rapporto su uso nel 2019 e durante Covid-Dalla transizione energetica alle persone, primo Bilancio di Sostenibilità per Q8-Migranti: nave quarantena a Lampedusa, proseguono trasbordi-Case: Covid non frena prezzi, nuovo aumento dell’1,4% a luglio-Case: Covid non frena prezzi, nuovo aumento dell’1,4% a luglio (2)-Messina: donna scomparsa con il bimbo dopo incidente, testimoni 'si è allontanata a piedi'-Messina: mamma e bimbo scompaiono dopo incidente stradale, ricerche in corso-Menarini: "Pipeline Stemline aumenterà la nostra capacità di R&D"-Titoli Stato: spread Btp-Bund apre in aumento a 158 punti-Messina: 'ospiti del Centro accoglienza avviate alla prostituzione', nove misure cautelari-Messina: 'ospiti del Centro accoglienza avviate alla prostituzione', nove misure cautelari (2)-Migranti: arrivata nave quarantena a Lampedusa, inizia trasbordo ospiti hotspot-Migranti: arrivata nave quarantena a Lampedusa, inizia trasbordo ospiti hotspot (2)-Francia: Tesoro 'congela' Morgan Stanley, per 3 mesi stop status 'specialista'-Migranti: attesa a Lampedusa nave quarantena 'Azzurra'-Tennis: Palermo Ladies Open, Sara Errani vince primo turno contro Sorana Cirstea

La guava è un potentissimo antiossidante

Condividi questo articolo:

Questo gustoso frutto aiuta a prevenire i tumori

La guaiava, o guava, è un frutto ricco di vitamina C, dalle proprietà antiossidanti. Nelle regioni in cui viene coltivato, è anche riconosciuto come una potente pianta medicinale.

Uno studio lo ha da poco confermato: possiede potenti composti naturali, alcuni dei quali conferiscono al frutto un effetto anti-cancro.

I ricercatori hanno testato vari estratti di guava (metanolo, esano e cloroformio) su tre linee cellulari cancerogene: leucemia (KBM5), mieloma (U266) e cancro orale (SCC4). Hanno quindi determinato l’attività citotossica degli estratti.

Sebbene tutti mostrassero la capacità di inibire le tre linee cellulari tumorali usate nello studio, la frazione esano è risultata la più efficace. Aveva anche il più alto tasso di citotossicità. Ulteriori test hanno dimostrato che tutti gli estratti di guava avevano potenti effetti antiossidanti e anti-infiammatori.

Queste scoperte hanno portato i ricercatori a concludere che la guaiava non è solo un potenziale trattamento per il cancro, ma può anche essere usata per modulare tutte le condizioni nate da uno stato infiammatorio.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Pharmaceutical Biology.

Questo articolo è stato letto 22 volte.

Guava, prevenzione, tumore, tumori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net