sentirsi più giovani

Sentirsi più giovani fa vivere più a lungo?

Condividi questo articolo:

sentirsi più giovani

La risposta in un nuovo studio pubblicato su Psychology and Aging

Un gruppo di ricercatori tedeschi sostiene che le persone che si sentono più giovani della loro età biologica potrebbero beneficiare di questa condizione in vari aspetti, uno di questi è quello di vivere una vita più sana e più lunga.

Lo studio pubblicato su Psychology and Aging, ha esaminato oltre 5.000 adulti e anziani di mezza età – la media era di 64 anni – e ha scoperto che sentirsi più giovani sembra creare un campo di forza protettivo contro lo stress.

“In generale, sappiamo che la salute funzionale diminuisce con l’avanzare dell’età, ma sappiamo anche che queste traiettorie di salute funzionale legate all’età sono notevolmente varie. Di conseguenza, alcuni individui entrano nella vecchiaia e nella senilità con risorse sanitarie abbastanza buone e intatte, mentre altri sperimentano un marcato declino della salute funzionale, che potrebbe persino comportare la necessità di cure a lungo termine”, ha detto l’autore principale dello studio Markus Wettstein, secondo un comunicato stampa.

Da un lato, la riduzione dello stress dovuta a un’auto-percezione giovanile può tradursi in benefici fisici tangibili, incluso l’eliminazione della minaccia di infiammazione sistemica – avere un senso di sé giovanile può anche modellare il comportamento in modi positivi che aiutano a mantenere intatto il benessere fisico e mentale.

Dall’altro lato, la percezione di essere più giovani potrebbe anche essere una forza motivante dietro l’auto-miglioramento, dando alle persone una maggiore fiducia “che migliora la salute” nella loro capacità di realizzare le cose con successo ed efficacemente.

Tutto ciò suggerisce che gli interventi progettati per aiutare gli anziani a sentirsi più giovani di quanto sono potrebbero aiutarli a rimanere più sani e vivere più a lungo.

Tuttavia, Wettstein e il suo team hanno avvertito che i potenziali benefici per la salute delle percezioni giovanili potrebbero svanire se il divario tra quanto ci si sente giovani e quanti anni si hanno davvero diventa effettivamente troppo grande.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare quale grado di ottimismo rispetto al primo invecchiamento e quale età soggettiva sono più vantaggiosi per la salute, la longevità e il benessere.

 

Questo articolo è stato letto 48 volte.

anzianità, sentirsi più giovani, stress, vivere più a lungo

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net