Esercizi contro il doppio mento

Condividi questo articolo:

Prima di ricorrere alla chirurgia possiamo fare alcuni esercizi ad hoc

Il doppio mento è un inestetismo che molti cercando di combattere. Uno dei metodi più utilizzati è la liposuzione, ma si tratta di un intervento chirurgico che potrebbe anche lasciare una cicatrice visibile. Prima di andare ‘sotto ai ferri’ è meglio provare tutte le strade alternative. Esistono infatti degli esercizi che possono aiutare a migliorare la situazione. 

Ricordiamo che ci sono diversi fattori che contribuiscono alla formazione del doppio mento: spesso è dovuto all’aumento del peso e alla poca attività fisica; ma è legato anche all’età: più invecchiamo e più la pelle perde la propria elasticità. Inoltre i muscoli che usiamo meno perdono tono, compreso quello che scende dalla mandibola verso il collo (il platisma).

Ci sono due esercizi che possono aiutarci a combattere il doppio mento. Mirano a tonificare i muscoli della zona.

Il primo consiste nell’aprire la bocca più che possiamo e fare uscire la lingua tentando di toccare il mento con la punta della lingua. Ogni esercizio dura dieci secondi e la ripetuto per 10 volte.

Il secondo prevede che ci distendiamo sul letto e muoviamo il mento verso il petto. Dobbiamo mantenere la tensione per dieci secondi e poi gentilmente ritornare alla posizione di partenza. Anche in questo caso l’esercizio va ripetuto 10 vole.

a.po

 

Questo articolo è stato letto 12 volte.

Doppio mento, esercizi, ingrassare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net