ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tennis: Pennetta, 'sconfitta Sinner fa parte del processo di crescita, il futuro è suo'-**Quirinale: al via terzo scrutinio, quorum per l'ultima volta a 673-Calcio: Nazionale, Romagnoli convocato al posto di Bastoni-Tennis: Pietrangeli, 'perdere con Tsitsipas ci sta ma Sinner ha un grande futuro e si rifarà'-Tennis: Pietrangeli, 'se Berrettini serve al meglio contro Nadal è favorito e può vincere il titolo'-Basket: Nba, Philadelphia supera New Orleans grazie a un super Embiid-Basket: Nba, James trascina i Lakers alla vittoria in trasferta su Brooklyn-Agrigento: cinque morti a Licata dopo lite famiglia, allarme dato da moglie assassino-Basket: Nba, i Clippers rimontano 35 punti e battono Washington 116-115-Calcio: l'allarme di Marotta, 'Serie A a rischio default, Governo non può ignorarla'-Calcio: l'allarme di Marotta, 'Serie A a rischio default, Governo non può ignorarla' (2)-Agrigento: lite in famiglia, 3 morti a Licata-Tennis: Australian Open, Swiatek batte Kanepi in rimonta e vola in semifinale-Tennis: Australian Open, Sinner ko in tre set e Tsitsipas è in semifinale-Tennis: Australian Open, Collins in semifinale-Tennis: Australian Open, Bolelli e Fognini ko ai quarti di finale in doppio-Basket: Nba, i risultati delle partite-**Covid: si presenta all'hub vaccinale al posto di no vax in cambio di una cena al ristorante**-Olimpiadi: Fisi, 7 convocati sci alpino maschile per Pechino 2022-**Quirinale: tiene asse Pd-M5S-Leu, sospetti su Salvini, 'Casellati? Vuol far saltare tutto'**

Arrivano le nuove etichette per i cibi senza glutine

Condividi questo articolo:

Nuove norme per avvisare i consumatori che determinati cibi non contengono glutine

Cambiano le etichette dei cibi senza glutine o ‘glute free’, detta in inglese. 

Si tratta di tutti quei prodotti come pasta, pizza, pane, biscotti e alimenti per celiaci che dovranno riportare in etichetta la dicitura: ‘adatto alle persone intolleranti al glutine’ o ‘adatto ai celiaci’; diciture che però non potranno venire inserite come singola informazione, ma in presenza della indicazione ‘senza glutine’ o ‘gluten free’.

La celiachia causa infiammazioni intestinali in quanto distrugge la mucosa del tratto di intestino tenue. Si causa per una reazione autoimmune al glutine, la frazione proteica alcol-solubile di alcuni cereali quali grano, orzo, segale.

‘Il 20 luglio 2016 il regolamento Ce n.41/2009, che sino a oggi ha disciplinato relativamente alla composizione e all’etichettatura dei prodotti alimentari adatti alle persone intolleranti al glutine, risulta abrogato. Pertanto dal 20 luglio le disposizioni sull’assenza di glutine o il suo contenuto molto ridotto negli alimenti per celiaci verranno mantenute in vigore dal regolamento Ue 828/2014’ spiega all’Adnkronos Sabina Rubini, biologa ed esperta in sicurezza degli alimenti Studio Abr.

Prosegue l’esperta: ‘La nuova norma introduce, a completamento delle informazioni sull’alimento, diciture quali ‘adatto alle persone intolleranti al glutine’ oppure ‘adatto ai celiaci’, in presenza della indicazione ‘senza glutine’ o ‘gluten free’. Questo per una maggiore trasparenza a vantaggio del consumatore, il quale invece potrà distinguere un alimento che sia espressamente prodotto, preparato o lavorato per ridurre il tenore di glutine di uno o più ingredienti”, oppure “un prodotto al cui interno siano stati sostituiti gli ingredienti contenenti glutine, con altri che ne sono naturalmente privi, mediante le diciture ‘specificamente formulato per celiaci’ oppure ‘specificamente formulato per persone intolleranti al glutine’.

Esistono anche i cosmetici ‘gluten free’, ma per i celiaci sono una fregatura.

 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

Celiaci, etichette, glutine, Senza Glutine,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net