Si chiude la Bit, il bilancio e’ positivo

Condividi questo articolo:

Si chiude oggi la Borsa internazionale del turismo a Milano. Molte presenze, molti i buyer internazionali interessati alla nostra offerta turistica. Stand di Puglia, Basilicata, Marche e città di Roma molto frequentati. Si va verso la riscoperta dei piccoli e “vecchi” borghi italiani. Milano è la ciità più amica degli animali

Con le sue 100 mila presenze interne alla Fiera e le sue 100 mila presenze Fuori Bit chiude oggi la 31ma edizione della Bit, Borsa Internazionale del Turismo, gli organizzatori si dicono soddisfatti della partecipazione e del confronto con le culture di 20 nazioni presenti per l’occasione. In città, a Milano, si è potuto assistere a cartelloni di eventi, mostre fotografiche, appuntamenti musicali, culturali ed enogastronomici. L’occasione è stata utile anche per far incontrare domanda e offerta turistica, molto interessati i buyer internazionali. Da registrare il boom di presenze negli stand di Basilicata, Puglia, Marche e della città di Roma. Il turismo nuovo dei vecchi borghi del Centro Italia, tra Lazio, Toscana, Umbria. Milano, invece, oggi si è guadagnata il titolo di città più amica degli animali.

Questo articolo è stato letto 2 volte.

basilicata, bilancio bit milano, bit, milano, puglia, turismo, umbria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net