ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Antartide: staccato ghiacciaio da 720 Km quadrati

Condividi questo articolo:

In Antartide si è staccato una lastra di ghiaccio gigantesca, di 720 chilometri quadrati

 

In Antartide si è staccata una lastra di ghiaccio di 720 chilometri quadrati: secondo un team di scienziati tedeschi, qualche giorno fa l’enorme blocco di ghiaccio si è staccato dal Pine Island Glacier e fluttua ora liberamente nel Mare di Amundsen.

Nel ghiacciaio Pine Island, nel 2011, gli scienziati della Nasa avevano scoperto una crepa gigante, lungo il lato sud del Monti Hudson sulla calotta antartica occidentale. Alla scoperta, secondo i ricercatori dell’Istituto tedesco per la ricerca polare e marina Alfred Wegener, la fessura misurava circa 24 chilometri di lunghezza e 50 metri di larghezza. Nel maggio del 2012 le immagini satellitari avevano rivelato poi una seconda frattura formatasi vicino al lato settentrionale della prima crepa.

 

Il monitoraggio delle crepe sul ghiacciaio Pine Island, effettuato attraverso le immagini radar ad alta risoluzione scattate dal satellite TerraSAR-X ha mostrato il distacco si una lastra di ghiaccio enorme, diventata quindi un iceberg nei mari di Amundsen. ‘Come risultato di queste crepe, un gigantesco iceberg si è poi staccato dalla parte più bassa del ghiacciaio’, ha commentato in una dichiarazione riportata da Live Science, Angelika Humbert, glaciologa presso l’istituto di ricerca.

(gc)

Questo articolo è stato letto 24 volte.

antartide, ghiacciai, iceberg, iceberg Antartide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net