ULTIMA ORA:

Addio al ghiaccio artico in Estate

Condividi questo articolo:

Tra pochi anni il ghiaccio artico, nei mesi estivi, potrebbe scomparire completamente: lo strato dei ghiacciai diventa sempre piu’ sottile

 

Possiamo dire addio al ghiaccio artico in estate: nei mesi più caldi, infatti, lo strato di ghiaccio, stando ai dati forniti dal Geophysical Research Letters, diventa sempre più sottile e tra uno o due decenni potrebbe scomparire totalmente. I risultati dello studio provengono dall’analisi dei diversi approcci di previsione sullo scioglimento dei ghiacci artici, fatti dai ricercatori James Overland della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) e Muyin Wang, dell’Università di Washington.

I ricercatori, per capire quando l’Artico sarà privo di ghiaccio in estate, hanno esaminato tre diversi modelli che si basano sulle tendenze passate del ghiaccio marino e prevedono un Artico praticamente senza ghiaccio entro il 2020. O nel 2030, secondo  un approccio che incorpora invece le casuali dei grandi eventi di fusione del ghiaccio. I modelli climatici che si basano sulle informazioni del clima globale per misurare il riscaldamento dell’Artico, stimano la perdita totale di ghiaccio marino artico in estate per il 2060. Considerando questo ultimo approccio ‘poco realistico’, secondo i ricercatori è ragionevole concludere che un Artico privo di ghiaccio si raggiungerà prima del 2050, tendenzialmente in un lasso di tempo che varia tra il 2025 e il 2035.

(gc)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

artico, cambiamenti climatici, estate, ghiacciai, ghiaccio

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net