ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Condizionatori e ventilatori sempre accesi? Ecco come evitare salasso in bolletta-Calcio, da Omnicom e Lega A primo studio per misurare impatto pubblicità durante partite-B7, Marcegaglia: "No a protezionismo miope e approcci nazionalistici"-B7, Poggi (Deloitte): "Commercio internazionale? Fondamentale politica condivisa paesi G7"-Trovata morta in dirupo a Ischia, compagno fermato per maltrattamenti-Blinken striglia Israele: "Bilancio dei morti a Gaza è inaccettabile"-Mbappé nuovo numero 9 del Real Madrid: "Un sogno, darò la vita per il club"-Ue, chi è Roberta Metsola: la maltese di Finlandia che piace a destra e a sinistra-Roma, tenta di fermare lite tra coinquilini: uno gli stacca un dito con un morso-Dai calcoli renali alla scarsa sicurezza, ecco le fake sull'acqua del rubinetto-Euro 2024 e la foto-omaggio dei principi di Galles con Charlotte e Louis incollati alla tv-L'Etna si placa, oggi tregua dopo la fontana di lava dal cratere Voragine-Gareth Southgate non è più ct dell'Inghilterra-Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento Ue: "Non dobbiamo avere paura"-Kate, abito viola a Wimbledon "segno di speranza ma anche di potere"-Ascolti tv, a 'Battiti Live' su Canale 5 il prime time di lunedì 15 luglio-La foto del proiettile di Trump? Ferdinando Mezzelani: "Un'autentica barzelletta"-Parigi 2024, Dai biglietti ai concorsi falsi sui social media, come evitare le cyber truffe-Tour de France, oggi 16esima tappa per velocisti, percorso e orario tv-Gaza, per la Cia il leader di Hamas si nasconde nei tunnel di Khan Younis

Oggetti dimenticati? Da oggi Ferrovie e Trenitalia offrono un nuovo servizio

Condividi questo articolo:

Nuovo servizio di Trenitalia da oggi dedicato agli oggetti dimenticati in Stazione. Si inizia sperimentando il sistema sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciargento nei maggiori centri italiani: da Roma, Milano, Bologna, Napoli, Reggio Calabria, Firenze, Torino

Da oggi, per chi viaggia su un treno nazionale, sara’ piu’ facile recuperare un oggetto dimenticato. Trenitalia, societa’ del Gruppo FS, ha attivato un nuovo servizio per la ricerca e la riconsegna degli oggetti personali scordarti sul treno. In questa prima fase il servizio e’ dedicato ai clienti dei Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca ed e’ attivo nelle stazioni di Torino Porta Nuova, Milano Centrale, Venezia Santa Lucia, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Roma Termini, Napoli Centrale, Reggio Calabria Centrale. Allo studio l’estensione a tutti gli altri treni nazionali, come Intercity ed Espressi.

La procedura e’ semplice: il viaggiatore che si accorge di aver lasciato sul treno un oggetto personale potra’ subito rivolgersi all’Ufficio Assistenza Clienti della stazione di discesa (che sia la destinazione finale del treno o una stazione intermedia) per richiederne la ricerca. In alternativa, puo’ chiamare il Call Center di Trenitalia o rivolgersi ad un altro ufficio di stazione che segnalera’ lo smarrimento all’ufficio competente.
 

L’ufficio assistenza informera’ il cliente dell’avvenuto o mancato ritrovamento, concordando tempi e modalita’ di ritiro dell’oggetto. La procedura ha carattere di attenzione commerciale e non sostituisce quanto previsto dalla legislazione vigente in merito al rinvenimento di oggetti smarriti. Pertanto, una volta recuperati, gli oggetti di cui e’ stata chiesta la ricerca possono essere tenuti in custodia solo lo stretto tempo necessario per la restituzione al cliente. In caso di mancato ritiro vengono consegnati al competente ufficio oggetti smarriti del Comune di riferimento territoriale.

Informazioni dettagliate sul servizio, sugli orari di apertura degli uffici assistenza e sulla modulistica da compilare, sono disponibili sul sito www.trenitalia.it (red)

Questo articolo è stato letto 18 volte.

call center trenitalia, frecciargento, frecciarossa, oggetti dispersi, oggetto dimenticato in stazione, trenitalia, treno

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net