Carma Projetc, le bici realizzate con i rottami delle auto

Condividi questo articolo:

Una bicicletta nuova di zecca costruita con i rottami delle auto, per compensare i chilometri della vecchia quattro ruote. Ecco il progetto di due imprenditori portoghesi

Da Lisbona arriva il Carma Projetc, un’iniziativa di due imprenditori portoghesi che recuperano i rottami delle macchine per creare biciclette nuove di zecca. Una bicicletta con il ‘karma’ di una macchina e con una missione: compensare i chilometri della vecchia quattro ruote. L’idea è che il ‘karma’ di tutti i chilometri realizzati dalla vettura verranno bilanciati da quelli della bicicletta di nuova costruzione.

Fondata in collaborazione con la B – Cultura da Bicicleta, una rivista portoghese di ciclismo, Carma è nata da un vecchio Mercedes (circa 159,768 mila km). Dalla tappezzeria per realizzare il cestino anteriore alle maniglie delle porte per i freni, quasi tutte le parti dell’automobile dismessa sono state riutilizzate. La particolare bicicletta non è in vendita.

L’idea è quella della condivisione, così che tutti possono contribuire ai chilometri che devono essere recuperati. La bicicletta, dunque, non solo è portatrice di un messaggio ‘green’ legato al riciclo e promuove una modalità di trasporto alternativa, ma allude anche alla possibilità di un consumo collaborativo.

(g.cat.)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

auto, bici, green, lisbona, mercedes, portoghesi, rommati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net