ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Alitalia: Gariglio-Bruno Bossio (Pd), 'Ita assume da fuori? Nuovi costi, da Altavilla frasi non vere'-Sicilia: assessore Lagalla, '4 milioni per master, certificazioni linguistiche e licenze'-Roma: Tajani, 'Giorgetti pro Calenda? Vada a fare campagna elettorale a Varese'-Sicilia: M5s, 'Governo Musumeci continua a prendere in giro Asu'-Governo: Tajani a Draghi, 'dopo elezioni Fi presenta piano fisco'-**Ciclismo: tedesco Ullrich si confessa, 'ero su stessa strada Pantani, quasi morto'**-Rdc: Bernini, 'evocare barricate per difenderlo contro realtà dei fatti'-Lavoro: Tajani, 'salario minimo difficile se non abbattiamo cuneo e rdc'-Monza: sequestrato un compro-oro abusivo e 28 chili d'oro-Cannabis: Brescia, 'governo proroghi termine per consegna certificati elettorali'-Open arms: Salvini, 'Gere e sindaca Barcellona come testimoni, quanto costa 'sto giochino?'-Cannabis: Comune Milano consegna 24mila certificati elettorali-Al via il progetto FRIENDS4FAMILY, finanziato nell’ambito dell’IPA-CBC Interreg Italia-Albania-Montenegro-**Roma: Pd 'ringrazia' Giorgetti, mette Calenda a destra, 'ci ha fatto un favore'**-**Roma: Pd 'ringrazia' Giorgetti, mette Calenda a destra, 'ci ha fatto un favore'** (2)-**Germania: Picierno (Pd), 'ora figura Draghi può emergere ancora con più forza in Ue'**-**Germania: Picierno (Pd), 'ora figura Draghi può emergere ancora con più forza in Ue'** (2)-Germania: Fassina, 'Verdi e Liberali non sono uguali, coalizione giusta da costruire'-Germania: Fratoianni, 'senza sinistra forte non basta vittoria socialdemocratici'-Governo: Tajani a P.Chigi da Draghi

Lo scooter sharing elettrico cresce in tutta Europa: 100mila utenti

Condividi questo articolo:

Il servizo di scooter sharing elettrico è arrivato alcuni mesi fa in Italia: scopriamo la differenza rispetto ai motorini a benzina

Il motorino elettrico in condivisione è stato scelto da già 100 mila utenti in Europa. Sono i dati diffusi da eCooltra Scootersharing che prevede un risparmio di 435 tonnellate di CO2 già nel 2017. Il servizio è attivo a Roma, Barcellona, Madrid e Lisbona.

Il servizio totalmente elettrico promuove anche in Italia il concetto di mobilità sostenibile, che per la città di Roma si traduce con un risparmio stimato fino a 100 tonnellate di CO2 solo quest’anno e anche vantaggi concreti per gli utenti, come la disponibilità degli scooter anche nei giorni di sciopero dei trasporti. Gli scooter attualmente operativi sono 240, ma l’intenzione è di ampliare la flotta già nel 2018.

“Ancora una volta ci riteniamo molto soddisfatti del riscontro che il nostro servizio sta avendo in termini di utenti e chilometri percorsi: lo scorso venerdì 19 giugno di sciopero dei mezzi, i nostri scooter non sono stati mai fermi, a conferma del fatto che gli abitanti di Roma hanno capito che esiste un nuovo modo, comodo e moderno, di muoversi in città” commenta Maurizio Pompili, Country Manager Italia di eCooltra. “In particolar modo a Roma – conclude Pompili – stiamo concentrando i nostri sforzi e vediamo opportunità di mercato in un contesto in cui altri hanno deciso di rinunciare”.

Scooter elettrico VS scooter a benzina
Confrontando uno scooter elettrico con un modello simile a benzina, si evidenzia che dopo 4 km (distanza media percorsa dagli utenti eCooltra), le emissioni di CO2 nel primo caso sono nulle, mentre per il veicolo a benzina ammontano a circa 0,5kg di CO2: un valore all’apparenza contenuto, ma che può rappresentare un altissimo potenziale con l’ampliamento di tutto il settore dell’e-Mobility in Italia. Gli scooter elettrici eCooltra permettono quindi uno spostamento totalmente sostenibile e rispettoso dell’ambiente, rendendo la città più vivibile e più pulita per tutti.

Questo articolo è stato letto 21 volte.

car sharing, Ecooltra, elettrico, Roma, scooter sharing, sharing, smog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net