ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Vaccino Johnson & Johnson, verso uso per over 60 in Italia-**Superlega: Laporta e la clausula Barca, dentro solo se lo vogliono i soci'**-Grillo, legale indagato: "Sono innocenti, Bongiorno porti pure il video"-Copyright: Franceschini, 'grande opportunità per l’industria creativa italiana'-**Grillo: fonti Nazareno, 'posizione Letta forte, frasi inaccettabili, tutele per tutti'**-Omofobia: Malpezzi, 'Ostellari faccia bene il suo lavoro e calendarizzi il Ddl Zan'-Riaperture palestre in zona gialla da 1 giugno-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...'-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...' (2)-Copyright: Fieg, 'bene recepimento direttiva, ora rapido esercizio della delega'-Covid: bozza dl, pass verde vale 6 mesi per guariti e vaccinati, 48 ore con test-**Grillo: Marcucci, 'Conte? Lascia perplessi, nessuna vera presa di distanza di M5S'**-Grillo: Provenzano, 'aberrante, ma alleanza con M5s dipende da evoluzione con Conte'-**Sky: Ibarra si dimette, lascerà a fine luglio**-Covid: bozza dl, dal 1/7 in zona gialla ok terme, parchi tematici e lunapark-Covid: bozza dl, da 1/7 in zona gialla tornano fiere, convegni e congressi (2)-Covid: bozza dl, previste sanzioni per chi falsifica pass verde, anche carcere-Roma: Zevi, 'le mie tre proposte per le primarie del centrosinistra'-Covid: bozza dl, scuola torna in presenza, superiori al 50% no deroghe da Regioni-Covid: bozza dl, deroghe a scuola in presenza solo per focolai virus

Navi Cargo con le vele, per inquinare e consumare meno

Condividi questo articolo:

Le navi cargo si potrebbero dotare di vele, per inquinare e consumare meno. Al progetto ci lavorano diversi centri di ricerca del mondo, ma servono i finanziatori

Le navi cargo potranno avere le vele e sfruttare la forza del vento per muoversi nel mare. In realtà è solo ancora un progetto, anche se in stato avanzato. Grazie alle vele le navi risparmierebbero carburante e non inquinerebbero: un vero vantaggio economico e ambientale, quindi. È per questo che al progetto ci stanno lavorando, dall’Asia all’Europa, diversi centri di ricerca. Ognuno propone la sua soluzione, la migliora e la studia.

Le navi cargo trainate dalle vele potrebbero sembrare utopia, e per questo i progetti nati non sono ancpra stati sviluppati: bisogna trovare che crede nelle idee dei ricercatori e chi finanzia il progetto. Manca fiducia e denaro, quindi, perché tutto questo possa diventare realtà. L’idea base, comunque, è quella di dotare alcune categorie di navi mercantili di vele che aiutino i sistemi propulsivi tradizionali: alla potenza del vento viene affiancata quella dei motori. L’Università di Tokio ha di recente presentato un modello di nave dotata di nove ‘alberi’ che ‘tengono’ vele realizzate in alluminio e plastica.

Dalla Germania, invece, arriva la nave cargo eolica, una nave dotata sulla prua di un sistema eolico capace di sviluppare elettricità sfruttando i venti che soffiano sugli oceani, a circa 300 metri di quota. Le navi mercantili potranno abbattere i consumi di carburante, dal 10% al 35%.

(gc)

Questo articolo è stato letto 17 volte.

barche, mare, mobilità, navi, navi cargo, navi cargo vele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net