Navi Cargo con le vele, per inquinare e consumare meno

Condividi questo articolo:

Le navi cargo si potrebbero dotare di vele, per inquinare e consumare meno. Al progetto ci lavorano diversi centri di ricerca del mondo, ma servono i finanziatori

Le navi cargo potranno avere le vele e sfruttare la forza del vento per muoversi nel mare. In realtà è solo ancora un progetto, anche se in stato avanzato. Grazie alle vele le navi risparmierebbero carburante e non inquinerebbero: un vero vantaggio economico e ambientale, quindi. È per questo che al progetto ci stanno lavorando, dall’Asia all’Europa, diversi centri di ricerca. Ognuno propone la sua soluzione, la migliora e la studia.

Le navi cargo trainate dalle vele potrebbero sembrare utopia, e per questo i progetti nati non sono ancpra stati sviluppati: bisogna trovare che crede nelle idee dei ricercatori e chi finanzia il progetto. Manca fiducia e denaro, quindi, perché tutto questo possa diventare realtà. L’idea base, comunque, è quella di dotare alcune categorie di navi mercantili di vele che aiutino i sistemi propulsivi tradizionali: alla potenza del vento viene affiancata quella dei motori. L’Università di Tokio ha di recente presentato un modello di nave dotata di nove ‘alberi’ che ‘tengono’ vele realizzate in alluminio e plastica.

Dalla Germania, invece, arriva la nave cargo eolica, una nave dotata sulla prua di un sistema eolico capace di sviluppare elettricità sfruttando i venti che soffiano sugli oceani, a circa 300 metri di quota. Le navi mercantili potranno abbattere i consumi di carburante, dal 10% al 35%.

(gc)

Questo articolo è stato letto 19 volte.

barche, mare, mobilità, navi, navi cargo, navi cargo vele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net