Federpol: 1.900 agenzie investigative in Italia

Condividi questo articolo:

Roma, 23 set. (Labitalia) – Sono 1.898 i titolari di licenza autorizzati per la direzione degli istituti per le investigazioni private, per le informazioni e per la sicurezza in Italia. E’ quanto emerge dal primo Osservatorio Federpol, con dati statistici riferiti all’anno 2018, nel quale è emerso il numero effettivo delle agenzie investigative in Italia.

Federpol è la Federazione italiana degli istituti privati per le investigazioni per le informazioni e per la sicurezza, guidata dal presidente Luciano Tommaso Ponzi. Delle 1898 agenzie, secondo i dati Federpol, sono 922 le imprese individuali, 731 le società di capitale, 213 le società di persone, 32 le altre forme giuridiche. Al Nord Italia sono 844 le realtà autorizzate; 623 al Centro e 431 al Sud, con Lombardia (325), Lazio (307) e Campania (157) a guidare la classifica. L’anzianità media delle agenzie è di 13 anni.

E ammonta a 12.254 il personale dipendente delle agenzie al 2018, tra addetti inquadrati full-time e part-time a tempo determinato e tempo indeterminato. Per quanto riguarda il fatturato del settore a bilancio di esercizio 2017 è di 203.353.819,00 euro.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net