ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Inaugurato a Rho il Teatro civico Roberto De Silva, da fabbrica di cosmetici a centro culturale-Covid Cina oggi, ancora proteste contro lockdown: arresti-Vela d'epoca, a maggio a Genova il primo Classic Boat Show-Ucraina: Kiev , '590 soldati russi morti in un giorno'-Ucraina: Ukrenergo, 'interruzioni di corrente di emergenza in tutte le regioni'-Gb: primo viaggio internazionale per principi del Galles William e Catherine-Ucraina: Gb, 'Kherson è ancora vulnerabile, resta nel raggio dell'artiglieria russa'-**Ucraina: amministrazione russa, 'è falso, non lasciamo centrale Zaporizhzhia'**-Ucraina: 4,7 milioni di rifugiati ricevono status di protezione temporanea in Europa-Csel, in era pre-crisi energetica spesa media delle bollette dei Comuni italiani era 30mila euro mese-Csel, da caro energia per Comuni rischio costi aggiuntivi per 1,6 mld quest’anno-Ucraina: Usa valutano se fornire a Kiev piccole bombe di precisione-Ue: Tajani, 'Europa senza leader, se si va avanti così saremo un vaso di coccio'-Ucraina: madri russe lanciano petizione contro la guerra-Ischia, Vigili del fuoco al lavoro anche stanotte per cercare i dispersi-Qatar 2022: Lele Adani, 'mia telecronaca? Ha parlato Messi, io ho solo trasferito'-**Pd: Nardella in campo con sindaci, 'terza via tra Bonaccini e Schlein? Lavoro per unire'**-Ischia: Calenda, 'da Conte condono pericoloso, non prenda in giro italiani'-**Lirica: inaugura stasera la stagione del Teatro dell'Opera di Roma**-**Qatar 2022: tifosi messicani, 'telecronaca Rai di parte, ha sminuito Messico'

Energia pulita dai funghi: una nuova fonte per produrre biocarburante

Condividi questo articolo:

Per produrre energia pulita, alcuni scienziati dell’Universita’ del Montana avrebbero individuato nel fungo Nodulisporium, una nuova fonte per creare il biodiesel

Ricavare energia pulita dai funghi. E’ questo, in sintesi, il dato più interessante emerso nel corso di una ricerca condotta da alcuni scienziati americani dell’Università del Montana (i cui risultati sono stati pubblicati recentemente sulla rivista di settore ‘Microbial Ecology’). Secondo questo studio infatti, è stato possibile individuare nel fungo ‘Nodulisporium’ (denominato anche ‘Hypoxylon’), delle sostanze chimiche che, una volta sintetizzate, avrebbero caratteristiche molto simili a quelle del biodiesel.

Per ricavare energia pulita dai funghi, i ricercatori hanno quindi individuato, attraverso una serie di scansioni effettuate con microscopio elettronico, un composto volatile organico all’interno del ‘Nodulisporium’ dalle eccezionali proprietà antimicrobiche ed impiegabile come biocarburante. In particolare, il composto analizzato, conosciuto come ‘1,8-cineole eucaliptolo’, sarebbe presente anche in molti oli essenziali ed avrebbe una ‘struttura chimica’ tale da essere facilmente impiegato nei processi di sintesi dei biocarburanti.

L’energia pulita ricavata dai funghi, ha inoltre permesso agli scienziati statunitensi di testare la nuova miscela di biocarburante che, già nel 2011, è riuscita a far funzionare un motore. Una scoperta, questa, che potrebbe diversificare ulteriormente le fonti naturali da cui ricavare i biocarburanti, riducendo al tempo stesso l’impatto ambientale derivato dall’eccessivo sfruttamento di alcune ‘risorse primarie’ (utilizzate per fini energetici). Ovviamente, prima di trasferire questa ‘conoscenza tecnologica’ ad un livello che consenta l’impiego commerciale del nuovo biocarburante, sarà necessario studiare un modello di produzione industriale in grado di abbattere i costi economici del processo complessivo.

(Matteo Ludovisi)

 

Questo articolo è stato letto 37 volte.

biocaburante, biocarburanti, energia, energia pulita, funghi

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net