Torna PalaComieco, il tour nazionale per il riciclo di carta e cartone

Condividi questo articolo:

Da oggi torna nelle piazze italiane PalaComieco, il tour per imparare il ciclo del riciclo di carta e cartone, attraverso giochi e simulazioni

Torna nelle piazze italiane il PalaComieco, il tour per il riciclo di carta e cartone ideato da Comieco, il Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica. La struttura itinerante che girerà per le piazze delle città d’Italia ha l’obiettivo di raccontare a ragazzi e adulti il ciclo del riciclo di carta e cartone e spiegare l’importanza della raccolta differenziata.

Il tour del PalaComieco, per sensibilizzare sul riciclo di carta e cartone e sull’importanza della raccolta differenziata, attraverserà, da nord a sud, l’Italia e si fermerà 4 giorni in ogni città. Si parte da Livorno il 18 ottobre per poi fare tappa a Bassano del Grappa, dall’8 all’11 novembre, Carpi, dal 15 al 18 novembre, Fano, dal 22 aprile al 25 ottobre, e Vasto, dal 29 novembre al 2 dicembre.

Grazie a PalaComieco, i cittadini e le scolaresche imparano in modo divertente e interattivo la qualità e l’utilità della raccolta differenziata. In particolare, con il gioco della ‘Spesa sostenibile’ si entra in un supermercato virtuale per scoprire le principali caratteristiche funzionali e tecniche di un imballaggio in carta e cartone, avviandolo in maniera corretta al riciclo. Grazie alla ‘macchina del riciclo’, invece, è possibile poi verificare l’effettiva utilità del gesto quotidiano della raccolta differenziata toccando con mano i prodotti realizzati con il macero: librerie, sedute e moduli d’arredo, accessori per la casa ma anche gioielli, borse e lampade.

(gc)

Questo articolo è stato letto 19 volte.

carta, cartone, PalaComieco, PalaComieco tour, raccolta differenziata, riciclo di carta e cartone, rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net