Zavoli: Casellati, ‘dispiacere per no camera ardente per emergenza coronavirus’

Condividi questo articolo:

Roma, 6 ago. (Adnkronos) – “Eletto per la prima volta al Senato nel 2001 e poi per altre tre legislature”, Sergio Zavoli “in ogni suo intervento seppe distinguersi per autorevolezza, competenza, serietà, grande rispetto per l’istituzione parlamentare. È stato motivo di grande dispiacere personale e di tutti i senatori e tutta l’amministrazione non avere potuto allestire, a causa delle severe misure di sicurezza sanitaria tutt’oggi vigenti, la camera ardente qui in Senato, per tributargli un ultimo saluto”. Lo ha spiegato il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, commemorando Sergio Zavoli in apertura di seduta.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net