Voto Veneto: L. Fontana (Lega), ‘nessun duello Zaia-Salvini’

Condividi questo articolo:

Roma, 21 set. (Adnkronos) – In Veneto “il nostro obiettivo era superare il 50 per cento tra le due liste” della Lega e di Zaia, “dove ci sono tutti militati della Lega, per avere consiglieri leghisti che facessero la maggioranza del Consiglio regionale. C’è grande soddisfazione, è stato premiato molto il governatore Luca Zaia, la sua attività negli ultimi anni, soprattutto nell’emergenza Covid. E’ un voto di stima e di fiducia nelle sue battaglie e nella sua amministrazione” e “non penso che ci siano problemi di dualismo” tra lo stesso Zaia e Matteo Salvini. Lo dice Lorenzo Fontana, segretario della Liga veneta e vicesegretario della Lega, ai microfoni del Tg de La7.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net