Vip: giudice invita ad accordo tra Hormoz Vasfi e Sara Croce, ‘scompare’ lo stalking (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Ma la questione sembra lontana dalla conclusione: alcuni giornalisti potrebbero ritrovarsi a rispondere per delle dichiarazioni riportate quando la showgirl era difesa dall’avvocato Angelo Pariani in cui si parla di una denuncia per stalking dopo i 450 messaggi audio su Whatsapp mandati dal facoltoso petroliere alla madre (anche lei citata in giudizio) e allo zio della 22enne, ex ‘Madre Natura’ e volto noto di ‘Avanti un altro’, per denigrarla. Nessuna denuncia di stalking, nonostante le affermazioni rilasciate o messe nero su bianco, ha mai varcato la porta di un tribunale.

“Io non ho mai chiesto rettifiche a testate giornalistiche o televisive sulla presunta denuncia per stalking, che non risulta depositata, nei confronti di Vasfi, ma – spiega l’avvocato Iannaccone – questa notizia ha creato un discredito all’immagine del mio assistito, il quale viene associato a un reato grave e odioso che nulla ha a che vedere con i suoi valori umani e professionali. Nei confronti di quelle testate giornalistiche sta tutelando le sue ragioni”. Da quanto trapela nel mirino sono finiti alcuni giornali, volti noti dello spettacolo e un paio di famose trasmissioni tv.  

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net