Unidata: con Tektelic per soluzioni Iot nel mercato italiano

Condividi questo articolo:

Roma, 11 mag. (Adnkronos) – Soluzioni innovative nel settore dell’Internet delle cose basate sulla tecnologia LoRawan. Questi gli obiettivi del Memorandum of Understanding (MoU) siglato da Unidata e Tektelic e rivolto, in particolare, al mercato italiano. L’accordo, si legge in una nota, conferma la forte volontà di collaborazione strategica tra le due società, per lo sviluppo di nuove soluzioni nel campo dell’Internet of Things. Le prime aree di applicazione che verranno implementate congiuntamente riguardano sia la Smart Agriculture che la Smart Healthcare, nonché l’obiettivo di implementare la rete LoRawan di Unidata, accelerando la copertura in Italia.

L’azienda italiana di telecomunicazioni con oltre 30 anni di esperienza, infatti, intende collaborare con Tektelic, multinazionale canadese specializzata nella produzione di gateway e sensori di qualità basati su tecnologia LoRawan, per realizzare e completare progetti che rispondano all’esigenza di fornire soluzioni innovative per l’ottimizzazione delle risorse in agricoltura e per l’assistenza domiciliare a distanza, abilitando nuovi modelli di business.

“Unidata – spiega Marcello Marino, Business Development Manager IoT di Unidata – offre soluzioni IoT innovative basate sulla sua rete Uniwan e sulla sua piattaforma di connettività UniOrchestra, basata su tecnologia LoRawan. Il protocollo d’intesa strategico tra Unidata e Tektelic consentirà lo sviluppo di soluzioni innovative in ambiti molto diversi, valorizzando i criteri di sostenibilità che sono alla base dell’intera proposta IoT promossa da Unidata”. Tektelic, commenta Maria Mitiasova, Direttore delle vendite e dello sviluppo business di Tektelic Communications Inc, “è entusiasta di avviare la cooperazione con Unidata in Italia fornendo i gateway LoRawan di livello operatore e altri componenti per soluzioni IoT per i suoi clienti così da affrontare al meglio le varie sfide della vita reale. Tektelic farà del suo meglio per garantire il successo di Unidata per gli anni a venire”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net