ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mes: Danti-Ferrandino (Az-Iv), 'per mancata ratifica Italia paga prezzo altissimo'-Ue: Mattarella a studenti,'Europa è luogo ideale fatto di persone, valori e sogni'-Pnrr: Freni, 'operazione trasparenza sui progetti, da Lega massimo impegno'-Davines rinnova partnership con Plastic Bank-Lombardia: ass. Beduschi, 'ordinanza su peste suina difende comparto da 1,2 mld'-Sostenibilità, Aragno (Eikon): "Tema del momento in azienda e driver di crescita"-Inflazione: Romano (Nm), 'sostenere potere acquisto italiani'-Ucraina: governatore, 'Belgorod bombardata più di 500 volte nelle ultime 24 ore'-**Dl Pa: via libera della Camera con 179 sì**-Maltempo: Meloni, 'tavolo permanente in attesa commissario, coordinamento a Musumeci'-Pnrr: Sensi (Pd), 'pubblicare relazione su stato attuazione, da trasparenza a inesistenza'-**Camera: Sportiello prima mamma deputata a portare figlio in aula, applausi dai colleghi'**-Laparocele, uno degli inconvenienti della chirurgia addominale-Sostenibilità, Insenga (Adnkronos): "Un nuovo sito per raccontare gli obiettivi Esg"-Pnrr: Sensi (Pd), 'pubblicare relazione su stato attuazione, da trasparenza a inesistenza' (2)-Università: Milano-Bicocca festeggia 25 anni in musica e un incontro con i Coma_cose-Maltempo: sindaci a P.Chigi, 'fare presto su indennizzi e nomina commissario'-Camera: Fontana, 'lettera ai capigruppo, comportamento deputati in aula sia rispettoso'-Ucraina: Zakharova, 'necessaria indagine internazionale su crollo diga Kakhovka'-Maltempo: al via tavolo a P.Chigi con territori alluvionati, c'è anche Meloni

**Ue: Schlein, governo isolato, Meloni torna da Consiglio con misero bilancio**

Condividi questo articolo:

Roma, 25 mar. (Adnkronos) – “É un misero bilancio quello con il quale la presidente Meloni torna dal Consiglio europeo. I nodi vengono al pettine e la mancanza di credibilità sulla scena europea è il risultato non solo delle scelte e delle alleanze strette in questi anni, ma anche dell’atteggiamento propagandistico ed euroscettico che ha portato spesso la leader di Fratelli d’Italia su posizioni vicine a chi vorrebbe l’uscita del nostro Paese dall’euro”. Lo dice la segretaria del Pd Elly Schlein.

“Il governo italiano resta isolato nella condivisione di responsabilità sull’accoglienza, con l’Italia costretta dietro i muri che i nazionalisti alleati di Meloni vogliono costruire. La propaganda non risolve nulla, gli italiani e le italiane se ne stanno accorgendo. In passato quando si è provato a riformare il Regolamento Dublino la destra non si è fatta trovare, i primi da convincere sono i loro alleati, chissà se con loro ha il coraggio di parlarne Giorgia Meloni”, aggiunge Schlein.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net