ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Zona bianca, regole: in Lombardia e Lazio stop coprifuoco-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos (2)-Covid Italia, 1.390 nuovi contagi e 26 morti: bollettino 13 giugno-**Torino: Boccia, 'prime primarie al tempo del Covid, gran ritorno democrazia partecipata'**-Israele: Di Maio (Iv), 'Bennet apre nuova stagione, obiettivo sia due Stati per due popoli'-Covid: Vaia, 'task force per studiare varianti e adeguare risposte'-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa' (2)-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa'-Covid: Vaia, 'non credo a fughe da Wuhan, sbagliate considerazioni geopolitiche'-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (2)-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (3)-Como: senatrici Lega, 'Valenta strumentalizza diritti donne e dimentica fallimento porti aperti'-Centrodestra: Rauti, 'fusioni a freddo sono fallimentari'-Centrodestra: Rotondi, 'bene partito unitario ma richiede tempo e riflessione'-AstraZeneca, De Luca: "In Campania no mix vaccini"-Roma: Sgarbi, 'caso Ardea non è problema di armi ma di mancanza senso civico e solidarietà'-Como: Ravetto, 'parole Valente imbarazzanti, ancora silenzio su caso Saman'-G7: Gasparri, 'Cina cancro del pianeta da espellere da organizzazioni internazionali'-Como: Meloni, 'giustizia sia rapida e inflessibile'

Ue: Sassoli, ‘nessuno resti indietro, ora tocca a noi’

Condividi questo articolo:

Porto, 7 mag. (Adnkronos) (dall’inviata Ileana Sciarra) – “Siamo venuti a Porto per mantenere una promessa che è stata fatta lo scorso anno”, prima che la pandemia cominciasse: “nessuno sarebbe rimasto indietro. E’ l’impegno che abbiamo firmato oggi” va in questa direzione, “rimettere al centro una politica sociale perché nessuno resti indietro”. Lo dice il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, alla conferenza finale dei lavori del Social Summit a Porto.

“Devo ringraziare tutti – prosegue – perché oggi abbiamo la possibilità di sviluppare delle politiche concrete per superare un momento difficile e doloroso”, in quella che è una “grande giornata per l’Europa. Ora toccherà alla nostra discussione mettere in campo azioni concrete, questo è lo spirito con cui siamo venuti a Porto”, ovvero “la vita delle persone al centro, soprattutto le più fragili”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net