Ucraina: Ukrenergo, ‘interruzioni di corrente di emergenza in tutte le regioni’

Condividi questo articolo:

Kiev, 28 nov. (Adnkronos) – La compagnia energetica Ukrenergo ha annunciato interruzioni di corrente di emergenza in tutto il territorio dell’Ucraina a causa del rapido aumento del deficit energetico. “La ragione dell’aumento del deficit di potenza – si legge in un comunicato pubblicato su Facebook dal gestore energetico nazionale – è stata l’arresto di emergenza delle unità in diverse centrali elettriche. Allo stesso tempo, i consumi continuano a crescere a causa del peggioramento delle condizioni meteorologiche. Attualmente, il deficit di capacità è del 27%. Dopo aver eliminato le cause degli arresti di emergenza, le unità torneranno a funzionare, il che ridurrà il deficit del sistema elettrico e ridurrà il volume delle restrizioni ai consumatori”.

Ukrenergo spiega nel suo comunicato che gli arresti di emergenza controllati consentono di bilanciare il sistema di alimentazione e prevenire situazioni di emergenza nelle reti. L’azienda ricorda che il deficit generale del sistema energetico è il risultato di sette attacchi missilistici russi alle infrastrutture energetiche.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net