ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Mo: Casa Bianca, 'grave preoccupazione per escalation violenza'**-Calcio: CR7 in visita alla Ferrari in compagnia di John Elkann e Andrea Agnelli-Giustizia: Zanettin, 'possibile riforma per processi celeri con meno errori giudiziari'-**Covid: Sgarbi, 'mi hanno contestato 8 verbali per violazioni dpcm, metteteveli nel ...'**-Lega: Giorgetti, 'piena sintonia con Salvini'-Giustizia: Bernini, 'ragionevole durata per processo che deve essere giusto'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari' (2)-Covid: Cecchetti (Lega), 'Lombardia riparte, riapre la Scala e ora via il coprifuoco'-Calcio: Inter, annullata la conferenza stampa di domani del tecnico Conte-Mare: Tajani, 'siamo ai vertici, sosteniamo turismo in Italia'-Atletica: caso Schwazer, Wada e World Athletics ottengono proroga di un mese-Covid: vaccini ai 50enni in Lombardia, al debutto 438mila prenotazioni-Nuoto sincronizzato: Europei, Ogliari e Sportelli bronzo nel tecnico (2)-Giornata Mondiale della Fibromialgia: cinque giovani illustratrici danno un volto alla patologia-Arte: a New York parte la settimana delle aste con i capolavori stellari (2)-Covid: Fontana, 'da prenotazioni 50enni risultato straordinario in meno di 24 ore'-Palermo: Anm Palermo, 'Mineo per tutti noi un punto riferimento, memoria storica aula bunker'-Calcio: Inter, Zhang incontra giocatori, chiesta rinuncia a 2 mensilità-Mo: raid Israele, uccisi 9 palestinesi fra cui tre bambini

Superlega: Infantino, ‘bisogna stare attenti quando si parla di sanzioni’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Penso che non saremmo mai dovuti arrivare a questo, alla situazione che abbiamo vissuto pochi giorni fa, sull’orlo di una scissione con conseguenze imprevedibili e negative per il calcio”, ha lamentato Infantino, il cui “dovere e responsabilità di fare tutto il possibile per proteggere il mondo del calcio e la sua unità “e che è chiaro che non deve” salvare i grandi club o i grandi campionati “ma” difendere tutto il calcio del mondo”. Per il presidente della Fifa, “ci sono situazioni in cui devi essere intransigente”. “La creazione di un campionato chiuso, ‘separatista’, al di fuori delle strutture del calcio internazionale, non è solo inaccettabile, ma semplicemente inimmaginabile”, ha sottolineato.

Tuttavia, sembra anche inviare un messaggio al presidente Uefa Aleksander Ceferin. “Un leader deve anche chiedersi perché siamo arrivati ​​a questo”, ha detto. “E, da lì, come possiamo costruire il futuro insieme e per questo dobbiamo ascoltare tutti, ma soprattutto i tifosi, che sono il vero cuore del calcio”, ha confessato. Sulla crisi finanziaria subita dalle squadre aggravata dalla pandemia a cui fa riferimento, tra gli altri, il presidente del Real Madrid, Florentino Pérez, ha ricordato che “tutti soffrono molto in questi giorni, e il calcio non fa eccezione” e che sono già state prese “una serie di misure per cercare di aiutare la comunità calcistica mondiale”.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net