Scuola: Nencini scrive a Bianchi, ‘prima del nuovo anno stabilizzare i precari’

Condividi questo articolo:

Roma, 13 mag (Adnkronos) – Il senatore socialista Riccardo Nencini ha inviato una lettera al ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi in vista del prossimo anno scolastico per indicare le proposte “da affrontare con urgenza”.

Nencini elenca in punti le priorità: “1) stabilizzazione dei circa 60mila docenti precari con triennalità continua e titoli adeguati. Se non procediamo con rapidità – scrive Nencini – quest’anno si raggiungerà un numero elevatissimo di cattedre vacanti. 2) Rivedere il rapporto alunni-insegnanti per classe per mantenere la sicurezza. Basta classi di 30 ragazzi. 3) Nuove regole per quanto riguarda la mobilità del personale scolastico: togliere i vincoli e consentire i trasferimenti in modo da permettere i ricongiungimenti alle famiglie. 4) Prevedere fino dall’anno in corso un aumento dignitoso degli stipendi dei docenti. 5) Sul versante Dirigenti Scolastici è necessario tener conto della richiesta di molti tra i vincitori di concorso del 2017 di procedere alla mobilità interregionale, dato che il concorso si è svolto in modo diverso dal passato”.

“6) Completare la vaccinazione a tutto il personale scolastico e predisporre l’inizio dell’anno scolastico in sicurezza con adeguate risorse umane anche sul fronte amministrativo -prosegue Nencini-. 7) Docenti di sostegno: l’inclusione scolastica in Italia presenta diversi problemi, primo fra tutti quello del personale scolastico perchè i posti da coprire sul sostegno ogni anno rappresentano uno dei grandi problemi della nostra scuola. 8) Urge intervenire sul sistema dei trasporti se vogliamo che soprattutto gli alunni della scuola secondaria di secondo grado non debbano utilizzare ancora la Dad”.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net