ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
A.Saudita: Renzi, 'Di Battista? Diceva Trump meglio di Obama...'-Covid: Renzi, 'sconvolgente che molte dosi non siano state utilizzate'-A.Saudita: Renzi, 'giusto e necessario intrattenere rapporti'-A.Saudita: Renzi, 'ho sempre condannato vicenda Khashoggi e difeso giornalisti'-A.Saudita: Renzi, 'usata per coprire difficoltà alleanza che sta insieme solo contro avversario-A.Saudita: Renzi, 'mai avuto denari da governi stranieri'-Sanremo: Amadeus, 'non farlo sarebbe stato danno psicologico e perdita di patrimonio'-Sanremo: Amadeus, 'non farlo sarebbe stato danno psicologico e perdita di patrimonio' (2)-Covid: Meloni, 'da Conte 'lectio fallimentaris''-Fisco: Bernini (FI), 'bene stop cartelle e saldo e stralcio'-**A.Saudita: Quartapelle (Pd), 'Occidente si interroghi, affidabilità regimi è abbaglio'**-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (2)-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (3)-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (4)-Zona rossa e arancione, le ordinanze. Sardegna diventa bianca-Covid Germania, 369 morti e quasi 10mila casi in 24 ore-**Covid: Valerio Scanu, 'mio padre era sano, negazionisti rispettino chi vive dramma'**-**Covid: Valerio Scanu, 'mio padre era sano, negazionisti rispettino chi vive dramma'** (2)-Elezioni: sondaggio, centrodestra avanti al centrosinistra con il 50,3-Rep.Congo: ambasciata aveva avvertito autorità della missione a Goma

Scrittori: è morto il narratore Stefano Vilardo, compagno di scuola e amico di Sciascia

Condividi questo articolo:

Palermo, 17 gen. – (Adnkronos) – Lo scrittore Stefano Vilardo, autore capace di trasformare in canto corale tante storie di piccoli comuni eroi, è morto a Palermo all’età di 99 anni. Era nato a Delia (Caltanissetta) il 22 marzo 1922. Nel 1937, a 15 anni, frequentò la prima classe dell’Istituto Magistrale a Caltanissetta, dove incontrò il futuro scrittore Leonardo Sciascia poi suo amico per la vita. Con Sciascia, Vilardo iniziò a coltivare l’amore per la letteratura e la poesia: acquistavano, infatti, i testi scolastici in società e investivano il denaro risparmiato in romanzi e in libri di poesie. I due amici furono anche testimoni alle rispettive nozze.

Vilardo ha pubblicato le raccolte di poesia “I primi fuochi” (Salvatore Sciascia editore, 1955), recensito per primo dall’amico Sciascia, “Il frutto più vero” (Salvatore Sciascia editore, 1960) e “Gli astratti furori” (Salvatore Sciascia, 1988). E’ autore anche dello studio etnologico “Il paese del giudizio” (Il Vespro, 1977). Tra i suoi libri spicca “Tutti dicono Germania Germania” (Garzanti, 1975, ripubblicato da Sellerio nel 2007), una raccolta di 42 storie di emigranti trasposte in versi. Una Spoon River siciliana di cui Leonardo Sciascia scriveva nella prima edizione: “Vilardo è nato a Delia, in provincia di Caltanissetta, e a Delia è vissuto per tanti anni, insegnando nelle scuole elementari. Poeta, per così dire, in proprio (un paio di volumetti pubblicati in edizione limitata: poesie di idillio, poesie d’amore), ad un certo punto si è dato a raccogliere e ricreare queste storie. E non è stata un’operazione facile. Per quanto, leggendole, non sembri, la mediazione del poeta c’è stata. La ricreazione, appunto. E che non sembri, è il maggior merito di questo libretto”.

Come narratore Vilardo ha pubblicato con Sellerio “Una sorta di violenza” (1990), “Uno stupido scherzo” (1997), e “A scuola con Leonardo Sciascia” (2012).

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net