**Roma: Gori, ‘perchè dire ‘Calenda di destra’? avversario ma rispetto tra riformisti’**

Condividi questo articolo:

Roma, 27 set. (Adnkronos) – “Stavolta non condivido. Carlo Calenda è stato un bravo ministro ed è una persona perbene. Nella partita di Roma è un nostro avversario (a distanza, anch’io tifo per Gualtieri) ma perché dire che è di destra? Il rispetto tra i riformisti è un bene da preservare”. Così Giorgio Gori del Pd, sindaco di Bergamo, risponde su twitter a un post della senatrice dem Valeria Fedeli. Calenda ha ringraziato via social Gori.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net