ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Roma, Grossi: "Cultura centrale per sviluppo, lo è da sempre per la Capitale"-Sicilia: Rotondi, 'sforzo di Cuffaro va sostenuto'-Roma, Saliola (Manageritalia): "Serve promozione e commercializzazione del marchio"-Roma: Tanzilli (Federalberghi): "Puntare su grandi eventi, sfida da non perdere"-Roma, Saliola (Manageritalia): "Per offerta turistica integrata serve Destination manager"-Saliola (Manageritalia): "A Roma nel 2025 terziario avrà incidenza pari a 87% valore aggiunto"-Saliola (Manageritalia): "Roma ha sempre saputo innovare, centrale ruolo terziario"-Motomondiale: Marquez, 'ammirazione per Rossi, non siamo amici ma riconosco suoi meriti'-Tennis: Roland Garros, esordio contro Tsitsipas per Musetti, Sinner trova un qualificato-Calcio: Trentalange, 'tutta l'Aia al fianco degli arbitri italiani selezionati per i mondiali'-**Ricerca: anche gli scienziati scherzano, 110 'beffe da Nobel' ne 'Il pollo di Marconi'**-**Governo: 'richiamo' Draghi su tempi Pnrr 'è priorità', ddl concorrenza in aula entro maggio**-Tennis: Roland Garros, Giorgi esordisce con Zhang e Bronzetti con Ostapenko-Roma, Mottura (Atac): "Pronti ad attuare nel 2022 Tap and Go su tutti i mezzi di superficie"-**Dl concorrenza: Giorgetti, 'trattativa in fase avanzata, spero si chiuda presto'**-Roma, Celli: "Bene proposte Manageritalia per Capitale, serve rilancio per futuro"-Ddl concorrenza: Draghi in Cdm, se non si rispettano tempi a rischio Pnrr-Tennis: Wta Rabat, Bronzetti raggiunge Trevisan in semifinale-Ucraina: la Camera ha approvato il Dl bis-Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia

Regeni: Fico, ‘tutti insieme per far ripartire processo, giustizia per Giulio’

Condividi questo articolo:

Roma, 25 gen. (Adnkronos) – “Volevo dirvi che mi dispiace moltissimo non essere lì con voi a Fiumicello. Sapete bene quando tenga a esser lì ogni anno: un momento che reputo denso, forte e importante. Saluto di cuore Paola, Claudio e Irene. Sono sei anni che Giulio non c’è più e ci manca davvero tanto. Io ribadisco totalmente e al 100% il mio impegno per la ricerca di verità e giustizia per Giulio Regeni”. Così in un videomessaggio Roberto Fico, in occasione dell’anniversario di sei anni dalla scomparsa di Giulio Regeni.

“Il 2022 dovrà essere l’anno di una grande sinergia istituzionale che ci porti sicuramente alla ripartenza del processo. Voi non avete mai mollato in questi anni e siete assolutamente un esempio. Siete un esempio per lo Stato italiano. E lo stesso Stato italiano deve esservi vicino fino in fondo per ottenere tutto ciò che è giusto ottenere. Restituire dignità e verità a Giulio e a voi significa dare verità, giustizia e dignità a tutti gli italiani e allo stesso Stato italiano. Quindi andiamo uniti tutti insieme per far ripartire il processo e ottenere verità e giustizia. Quando in piazza a Fiumicello accenderete le candele anche io sul davanzale del mio ufficio accenderò una candela gialla per essere più vicino e connesso”, conclude Fico.

Questo articolo è stato letto 10 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net