ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Siracusano (FI), 'con elezione diretta Berlusconi avrebbe stravinto'-Quirinale: Letta, 'ora nome condiviso e patto legislatura'-**Quirinale: Salvini, ora vediamo se sinistra continua con i no a tutto e tutti'**-Quirinale: Ruggieri (Fi), 'dispiaciuto da passo indietro Cav, centrodestra ora sia all'altezza'-Quirinale: Fornaro (Leu), 'adesso si lavori tutti a nome condiviso da larga maggioranza'-Quirinale: Conte, 'ritiro Berlusconi passo in avanti, ora confronto serio su profilo condiviso'-Quirinale: Marcucci (Pd), 'Berlusconi responsabile, ora lavoriamo a candidatura condivisa'-Quirinale: Verini (Pd), 'ora si lavori insieme, non c'è un diritto di prelazione'-Quirinale: Maraio (Psi), 'nome sia condiviso, non deciso da centrodestra'-Quirinale: Calenda, 'da Berlusconi scelta saggia, ora però basta veti e tatticismi'-Quirinale: Rotondi, 'non condivido decisione Berlusconi'-Quirinale: Scotto (Art.1), 'ritiro Berlusconi inevitabile, ma c.destra non ha prelazione'-Quirinale: fonti Nazareno, 'c.destra sta bloccando Paese con impossibile assalto al Colle'-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'**-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'** (3)-Covid: 9.131 nuovi casi in provincia di Milano, 4.439 a Brescia-Covid: in Lombardia 31.164 nuovi casi e 82 morti-Scuola: Affinita (Moige), 'al secondo contagio figli a casa anche se vaccinati, c'è paura'-Quirinale: portavoce Mattarella prepara scatoloni, 'fine settimana di lavori pesanti'-Shoah: coordinatrice nazionale P.Chigi e Google insieme contro fake news

**Quirinale: gelo centrosinistra su candidatura Berlusconi, ‘è irricevibile’** (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – (Adnkronos) – Una linea che viene condivisa da altre formazioni, come Leu: “La candidatura offerta dal vertice del centrodestra a Silvio Berlusconi è semplicemente irricevibile -ha spiegato la capogruppo Leu al Senato Loredana De Petris-. La figura del presidente della Repubblica deve essere specchiata, di alto e indiscusso profilo morale. Non mi pare che Berlusconi possa vantare questi requisiti ed è fin troppo facile immaginare quale danno arrecherebbe una sua eventuale elezione all’immagine del nostro Paese in Europa e nel mondo”.

Stesse considerazioni da parte del leader di Si Nicola Fratoianni: “La destra che propone Berlusconi non è divisiva. È la destra. E la destra italiana non ama la Costituzione. Sottovalutare è pericoloso. Serve una proposta che eviti al Paese un pericoloso salto nel buio”.

Intanto, in serata Matteo Renzi riunisce i grandi elettori di Italia viva proprio sul tema Quirinale. Ma nel pomeriggio, a vertice del centrodestra ancora in corso, il leader di Iv aveva pronosticato: “Berlusconi non sarà il candidato del centrodestra. Lo tengono lì per motivi tattici. La settimana prossima vedremo se Salvini e Meloni fanno sul serio o no. Non voglio rovinare la suspense, ma secondo me si entrerà nel vivo tra mercoledì e giovedì della settimana prossima. Oggi è melina, catenaccio a centrocampo”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net