Quirinale: a vuoto secondo scrutinio, schede bianche, 39 voti per Mattarella e Maddalena (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – Come ieri i presenti e i votanti sono stati 976. Hanno ottenuto voti anche i deputati Renzo Tondo, 18; Roberto Cassinelli, 17; Ettore Rosato, 14. Per Umberto Bossi 12 preferenze, per i ministri Marta Cartabia e Giancarlo Giorgetti, 8, come Luigi Manconi, indicato oggi da Sinistra italiana ed Europa Verde.

Sette i voti per Silvio Berlusconi e per il sottosegretario all’Editoria, Giuseppe Moles; 6 per Nicola Gratteri e Pierluigi Bersani, 5 per Serafino Generoso e per il senatore della Lega Cesare Pianasso; 4 per il presidente del Consiglio Mario Draghi, per il patron della Ternana, Stefano Bandecchi, per Marco Cappato, per il direttore dell’Adnkronos, Gianmarco Chiocci, per il sindaco di Trieste, Roberto Di Piazza, per Enrico Ruggeri, per il deputato Eugenio Sangregorio.

Tre i voti per il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, per il direttore del Dis, Elisabetta Belloni, per il giudice costituzionale Giorgio Prosperetti, per l’ex presidente del Copasir, Raffaele Volpi, per Francesco Rutelli e Alberto Angela, per la deputata Maria Teresa Baldini, per Giorgio Lauro; 2 per Fulvio Abbate, Giuliano Amato, Pier Ferdinando Casini, Nicola Armaroli, Alessandro Barbero, Massimo Giletti, Giuseppe Chinè, Ulisse Ianni, Ugo Mattei, Cesare Mirabelli, per il senatore della Lega Tony Chike Iwobi, per Antonio Razzi, Claudio Sabelli Fioretti, Giulio Tremonti.

Questo articolo è stato letto 10 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net