ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Aspi: fonti, cessione controllo Cdp proposto da società e Atlantia a luglio**-Varese: domani questura inaugura sala per ascolto vittime reati di genere-Aeroporti: dipendenti ex Sea Handling, 'a rischio 550 famiglie, aiutare indotto'-Digital Value: acquista il 51% di Dimira-**Aspi: Atlantia, 'imposizione dell'obbligo di cederla a Cdp esula da facoltà concedente'**-Aspi: Atlantia al Governo, sempre coerenti con impegni assunti il 14/7-Camorra: i 3 no della Camera ai pm su Cosentino, così il centrodestra si spaccò/Adnkronos-Camorra: i 3 no della Camera ai pm su Cosentino, così il centrodestra si spaccò/Adnkronos (3)-Berlusconi: compleanno in quarantena, centinaia di auguri e spegne candeline-Emilia Romagna: ritorna lo storico panificio a Santarcangelo-Mostre: Intesa Sp sponsor prima monografica dedicata ad Artemisia Gentileschi-Gf Vip, Brosio: "Ho rischiato di entrare nella Casa da positivo, tamponi erano negativi"-Confindustria: Landini, 'combattere la precarietà nel lavoro'-Milano: vicesindaco su protocollo abusivismo, 'siamo con cittadini onesti'-Flowe, spazio a temi green sui social e 30mila kg di plastica raccolti-Covivio: inaugura a Milano suo spazio di 'pro-working' con 400 postazioni-Cosentino assolto in appello: "9 anni di inferno, finalmente è finita"-Terrorismo: sindaco Bulciago, 'felice per bambini Brignoli, spero torneranno qui'-Confindustria: Furlan, 'bene appello Bonomi per Patto vero per sviluppo e lavoro'-Lecce, legale famiglia di Daniele: "Movente assurdo, tutto ancora più inaccettabile"

Proteste in Bielorussia, Lukashenko sente Putin

Condividi questo articolo:

Mosca, 15 ago. (Adnkronos) – Alexander Lukashenko ha avuto un colloquio telefonico con Vladimir Putin. Lo scrive l’agenzia BelTa. “I presidenti hanno parlato della situazione in corso all’interno e all’esterno dei confini della Bielorussia“, ha riportato l’agenzia poco dopo aver riferito della richiesta del leader bielorusso di parlare con il presidente russo a seguito di giorni di proteste in Bielorussia, esplose dopo le contestate elezioni presidenziali.

I due si sono detti fiduciosi nella possibilità di una soluzione in tempi brevi dei “problemi” emersi in Bielorussia, dopo le contestate elezioni presidenziali, le proteste e le denunciate violenze. Lo ha reso noto il Cremlino dopo il colloquio telefonico tra il leader bielorusso e il presidente russo su iniziativa di Lukashenko.

Secondo il Cremlino, i due presidenti “hanno espresso fiducia nel fatto che saranno presto risolti tutti i problemi che sono sorti” in Bielorussia. Una nota precisa che Lukashenko ha informato Putin sulla situazione nel Paese e aggiunge: “Questi problemi non dovrebbero essere sfruttati da forze distruttive che cercano di danneggiate la cooperazione vantaggiosa per entrambi tra i due Paesi”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net