Ponte Morandi: Mandelli, ‘ancora da scrivere parole di piena verità’

Condividi questo articolo:

Roma, 14 ago. (Adnkronos) – “Il crollo del Ponte Morandi è una ferita collettiva che ha fatto cogliere, nel modo più doloroso, la necessità di una cultura del controllo e della manutenzione delle infrastrutture. La tragedia del 14 agosto 2018 è una pagina ancora aperta, dove devono essere scritte parole di piena verità. Per tutto questo, rinnoviamo il nostro cordoglio, nella memoria rispettosa delle vittime e nella vicinanza alle loro famiglie”. Lo afferma il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli, vicepresidente della Camera.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net