ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mafia: decapitata famiglia di Mazzarino, ramificazioni anche nel milanese-Onu: Draghi, 'riflettere su futuro missioni internazionali ma restano essenziali'-Onu: Draghi, 'Ue consolidi ruolo in operazioni pace'-Libia: Draghi, 'garantire elezioni 24/12, piena attuazione cessate fuoco'-Migranti: Draghi all'Onu, 'risposta sia comune, oneri e responsabilità condivisi'-Onu: Draghi, 'riforma per Consiglio sicurezza più rappresentativo e responsabile'-Covid: Draghi all'Onu, dopo un anno e mezzo ottimismo, fiducia grazie a vaccini-Covid: Draghi, in Paesi poveri vaccini solo per 2%, disparità inaccettabili-Covid: Draghi, contraccolpi maggiori per Paesi poveri, a rischio anni lotta a povertà-Covid: Draghi, 'da Fmi 650 mld contro crisi, impegno per aumentare 33 mld per Africa'-Onu: Draghi, 'pronti a iniziative più ambiziose per Paesi poveri, aiutare Africa'-Clima: Draghi, 'tra 2030 e 2050 rischio 250mila vittime, agire ora-Clima: Draghi, 'transizione costa ma opportunità, 40 mln posti lavoro entro 2050'-Clima: Draghi all'Onu, 'da giovani spinta, ascoltiamoli, erediteranno pianeta'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'evitare torni a essere minaccia sicurezza internazionale'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'impegno per risoluzione crisi, serve coesione'-Afghanistan: Draghi, 'su rifugiati Italia pronta a sostenere anche Paesi limitrofi'-Afghanistan: Draghi all'Onu, 'Italia prepara vertice G20 straordinario'-Afghanistan: Draghi all'Onu, governo non inclusivo, dimostri con fatti non parole-Onu: Draghi, 'rilanciare multilateralismo per affrontare sfide nostro tempo'

Pci: morto Giuseppe Dama, storico dirigente Partito comunista e Pds

Condividi questo articolo:

Roma, 27 lug. (Adnkronos) – E’ deceduto a Rovereto a 98 anni Giuseppe Dama, tra gli storici funzionari e dirigenti del Partito Comunista Italiano. Partigiano nei Gruppi di Azione Patriottica, i Gap, già direttore per quasi 10 anni, dal 1966 al 1975, dell’Istituto di Studi Comunisti ‘Palmiro Togliatti’ a Frattocchie, Dama fu lo storico estensore dei verbali delle riunioni della Segreteria e dei vertici di Botteghe Oscure, dal P CI fino ai Ds. Fu anche presidente del consiglio di amministrazione della libreria Rinascita.

Dama, detto il ‘Bepi’, rigoroso e severo, ma poi sempre pronto alla battuta e all’ironia, dalla Resistenza al PCI, ha militato tutta la sua vita a sinistra, dal suo Veneto a Roma, nella sua ‘casa’, il Pci, poi nel Pds fino ai Ds. E, nonostante i dubbi, aderì da semplice iscritto al nascente Pd.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net