ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tennis: Internazionali Bnl, Giorgi debutta con la spagnola Sorribes Tormo-Mantova: clienti in orario di coprifuoco, questura chiude locale per 5 giorni-Cremona: aveva favorito l'induzione alla prostituzione di una giovane, arrestata-Recovery: Eni, condividiamo obiettivi di fondo e molte scelte compiute in Pnrr-Csm: Gasparri, 'Mattarella faccia conoscere suo pensiero, azioni Morra inaccettabili'-Galli: "No immunità di gregge con questi vaccini covid"-Ple: sondaggio Noto, 'per movimento liberale bacino del 35 per cento'-Ple: sondaggio Noto, 'per movimento liberale bacino del 35 per cento' (2)-Eni: obiettivi crescita in piano prevalentemente organici, si guarda a opportunità in rinnovabili-Covid: Laforgia, 'Italia combatta per stop a brevetti vaccini'-Libia: terminato interrogatorio comandante ferito, Giacalone lascia la Capitaneria-Covid: Von der Leyen, 'bene vaccinazioni, step successivo bambini e adolescenti'-Ple: Patamia, 'c'è bisogno di politica autenticamente liberale'-Covid: Von der Leyen, 'contratto Ue per 1,8 mld di dosi Pfizer per 2021-2023'-Covid: Occhiuto, 'stop coprifuoco da metà maggio'-Milano: Lega in presidio davanti a Palazzo Marino, 'italiani discriminati da Sala'-Eni: società, produzione idrogeno blu soluzione più conveniente in breve-medio termine-Reale (Anm): "Governo incapace di fare riforma, sì al referendum"-Giustizia: Reale (Anm), 'governo incapace di fare riforma, ok referendum ma no a controlli esterni' (2)-Giustizia: Reale (Anm), 'governo incapace di fare riforma, ok referendum ma no a controlli esterni' (4)

Open Arms: Salvini a processo per sequestro persona ‘sopporterò cristianamente’/Adnkronos

Condividi questo articolo:

Palermo, 17 apr. (Adnkronos) – “Mi dispiace solo per i miei figli, sopporterò cristianamente per avere difeso il mio paese. Ma passare per un sequestratore no, è ridicola proprio l’idea…”. Sono da poco passate le tre del pomeriggio quando Matteo Salvini lascia l’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo. E’ scuro in viso e non nasconde la sua profonda delusione. Pochi minuti prima il Gup del Tribunale Lorenzo Jannelli lo ha rinviato a giudizio per sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio, un’accusa pesantissima. Secondo la Procura di Palermo, l’ex ministro dell’Interno nell’agosto del 2019 avrebbe illegittimamente negato lo sbarco a 147 migranti soccorsi a largo di Lampedusa dalla nave della ong Open Arms. Non sono bastate le 113 pagine di memoria difensiva depositata nei giorni scorsi e neppure le due ore e mezzo di discussione dell’avvocata Giulia Bongiorno, che ha ribadito l’estraneità di Salvini alle accuse, per convincere il gup Jannelli a scegliere il non luogo a procedere.

L’udienza preliminare non deve valutare se sussiste o meno la responsabilità penale dell’imputato, ma se ci sono elementi sufficienti a sostenere l’accusa in giudizio e, secondo il giudice, “non ci sono elementi per decidere un proscioglimento”. Ecco perché ha disposto per Salvini il processo che inizierà il prossimo 15 settembre davanti alla seconda sezione penale del Tribunale di Palermo. “E’ una decisione dal sapore politico più che giudiziario”, dice tranchant Salvini incontrando i giornalisti assiepati in un ingresso laterale del carcere Ucciardone. “Al processo emergeranno delle verità – spiega, con accanto l’avvocata Bongiorno – Non sono preoccupato, perché non ho nulla da temere”. “Ho fatto quello che ho fatto e lo rifarò con orgoglio, dovessi avere nuovamente una responsabilità di governo”, ha aggiunto.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net