Napoli rimonta e vince il ‘derby Insigne’

Condividi questo articolo:

Benevento, 25 ott. – (Adnkronos) – Il Napoli si riscatta in campionato dopo la sconfitta in Europa League di gioved’ con l’AZ Alkmaar e vince a Benevento 2-1 centrando la quarta vittoria in quattro partite in Serie A. Successo in rimonta per gli uomini di Gattuso che vanno sotto nel primo tempo per un gol di Roberto Insigne. Nella ripresa, assedio degli azzurri, Lorenzo Insigne pareggia la rete del fratello e Petagna, su assist di Politano, firma la sua prima rete con i partenopei. Un gol che permette al Napoli di salire a 11 punti in classifica e agganciare il Sassuolo al 2° posto, mentre i sanniti restano a quota 6 in dodicesima posizione.

Il primo brivido del match è un gol annullato ad Osimhen al 17′ per fuorigioco. Al 29′ arriva invece il vantaggio dei padroni di casa con Roberto Insigne che fulmina Meret con un sinistro violento sul primo palo su assist di Lapadula. I partenopei si svegliano dal torpore nella parte finale della prima frazione riversandosi nella metà campo avversaria. Al 43′ grande chance per il pareggio: angolo di Mario Rui, grande stacco di testa di Manolas che prende in pieno la traversa poi Schiattarella libera ancora in corner.

Il match cambia nella ripresa con gli ospiti che aumentando i giri del motore e dopo la rete annullata per fuorigioco a Lorenzo Insigne al 4′, trovano il pari al quarto d’ora ancora con Insigne che pareggia i conti della partita e anche con il fratello autore del vantaggio sannita. Corner basso battuto da Politano che serve il capitano azzurro, gran sinistro a giro e palla che tocca la traversa e rimbalza ben oltre la linea, come confermato dalla goal-line-technology.

Al 23′ la squadra di Gattuso completa la rimonta: grande inserimento dalla destra di Politano, assist perfetto per Petagna che di destro piega le mani a Montipò. Nella seconda parte della tempo il Napoli gestisce con autorevolezza la partita con il Benevento che costruisce però un’occasione per pareggiare con un colpo di testa dell’ex Maggio al 39′ sul quale è bravo a salvare Demme deviando in angolo.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net