ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Musumeci, 'Razza tra i migliori assessori alla Salute degli ultimi 75 anni'-Covid: Musumeci, 'negozianti costretti a chiudere e poi vedono folla per strade e scoppia rabbia'-**Pd: Letta, 'centrosinistra vince quando fa coalizioni'**-Covid: Balneari, 'domani in piazza per chiedere al governo data certa apertura stagione estiva'-**Pd: Letta, 'avanti con battaglia su Ius Soli e ddl Zan'**-**Covid: Musumeci, 'per i commercianti 250 milioni, aspettiamo disco verde da Roma'**-**Governo: verso deleghe a viceministri domani in Cdm, attesa per nomine Agenzie fiscali**-Scuola: è boom di 'study room', per fare i compiti insieme a distanza-Pd: Letta, 'iscritti cuore partito, saranno loro a decidere su grandi questioni'-**Pd: Letta, 'per me giovani ossessione, se non li riporto nel partito avrò fallito'**-Covid: Musumeci, 'ritardi nei vaccini? Perché negli anziani c'è la psicosi'-Giornalisti: Napolitano, 'Sallusti condannato per avermi diffamato, risarcimento in beneficenza'-Covid: Musumeci, 'in Sicilia procederemo le vaccinazioni per dati anagrafici'-Comunali: Letta, 'primarie via maestra, no accordi in segrete stanze ma partecipazione'-Covid: Meloni, 'Stato usi forza per aiutare non per fermare ristoratori'-Pd: Letta, 'appena possibile girerò Italia, partito non è solo il Nazareno'-Recovery: Letta, 'Next Generation Ue diventi permanente'-Ricerca: D'Elia, 'con nomina Carrozza cade un altro muro'-Covid: Draghi studia aperture, Cts lavori a 'protocolli' meno rigidi-**Pd: Letta, 'venerdì presenteremo risultati questionario circoli'**

Monza: bancarotta fraudolenta e riciclaggio, arrestati 4 imprenditori catena pizzerie

Condividi questo articolo:

Milano, 25 feb. (Adnkronos) – Quattro imprenditori sono stati arrestati dalla guardia di finanza del comando provinciale di Monza su ordine del Tribunale. Fanno parte di un gruppo criminale che avrebbe commesso reati che vanno dalla bancarotta fraudolenta alla frode fiscale passando per l’autoriciclaggio attraverso una catena di pizzerie presente nelle province di Monza-Brianza, Milano e Varese.

I finanzieri stanno eseguendo il sequestro preventivo di beni, quote sociali, denaro, titoli e strumenti finanziari sui numerosi conti correnti intestati agli indagati e alle società coinvolte per oltre 1 milione e 200mila di euro, provento dei reati. Con intercettazioni telefoniche, analisi forensi di supporti informatici e disamina di documentazione contabile, i militari hanno disarticolato il sofisticato sistema di frode con cui gli arrestati, frodando l’erario e i lavoratori dipendenti, riuscivano a distrarre sistematicamente a proprio vantaggio beni e profitti delle aziende amministrate verso altre società a loro riconducibili.

L’attività di indagine ha infatti consentito di appurare che i profitti sono stati illecitamente riciclati e reinvestiti nel corso degli anni 2018 e 2019 a favore di due società, la prima operante nel comparto della moda e titolare di un marchio internazionale pubblicizzato da noti personaggi televisivi e la seconda nel settore della ristorazione.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net