Milano: non si ferma all’alt, inseguimento e arresto a Cesano Boscone

Condividi questo articolo:

Milano, 1 ago. (Adnkronos) – Un marocchino di 21 anni è stato arrestato ieri sera dai carabinieri a Cesano Boscone (Milano) per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato. Il ragazzo non si è fermato all’alt dei militari: ne è scattato un inseguimento ad alta velocità per le strade di Trezzano sul Naviglio e Cesano Boscone, con tanto di percorsi in contromano. Il giovane ha anche speronato l’auto dei carabinieri, tentando la fuga a piedi in un bosco. E’ stato bloccato e ha reagito in modo violento, sferrando calci e pugni. Da qui, l’arresto.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net