Migranti: Gelmini, ‘da governo stop a dl sicurezza ed è subito emergenza’

Condividi questo articolo:

Roma, 12 lug. (Adnkronos) – “Nei giorni scorsi il governo ha lasciato trapelare la volontà politica di picconare e riscrivere i decreti sicurezza, ed ecco che sono ripresi – per la felicità di scafisti e mercanti di uomini – i viaggi della speranza: siamo nuovamente in emergenza. A Palazzo Chigi e al Ministero dell’Interno dovrebbero agire con maggior senso di responsabilità ed evitare il ‘liberi tutti’. Il Paese non può gestire anche questa crisi”. Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

”Quasi 800 clandestini sbarcati nelle ultime 48 ore sulle coste della nostra Penisola, tra questi 28 positivi al Covid arrivati a Roccella Jonica, in Calabria. In queste ore il sindaco di Lampedusa e la governatrice Jole Santelli, giustamente, mettono in guardia il governo: la situazione è fuori controllo”, rimarca l’azzurra.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net