Mafia: Mattarella, ‘contrasto con rinnovato impegno ricordando Costa e Cassarà’ (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “Vicequestore a Palermo, Antonino Cassarà -dice ancora il Capo dello Stato- ha preso parte a complesse e importanti operazioni insieme al commissario Giuseppe Montana, anche lui assassinato dalla mafia nel 1985. Investigatore di straordinario intuito ha condotto con coraggio e determinazione una lotta tenace contro le cosche mafiose, contribuendo con le sue indagini, in collaborazione con Giovanni Falcone e con il ‘Pool antimafia”, all’istruzione del primo Maxiprocesso”.

“Fare memoria dell’esempio di questi valorosi servitori dello Stato significa rinnovare l’impegno per contrastare ogni forma di mafia e richiamare il senso etico di quanti, attraverso il loro agire, hanno rafforzato i valori della legalità e solidarietà nelle Istituzioni”.

“In questo giorno di ricorrenza, desidero rinnovare i sentimenti di partecipazione e gratitudine del Paese ai familiari e ai colleghi delle vittime che in questi lunghi anni -conclude Mattarella- ne hanno ricordato l’ammirevole dedizione nello svolgimento delle loro attività professionali”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net