M5S: Serracchiani, ‘chiarire su Mes e Russia’

Condividi questo articolo:

Roma, 18 set. (Adnkronos) – “Ci sono ragioni per chiedere che con il M5S si vada a chiarire qualche punto politico fondamentale, dal Mes all’atteggiamento nei confronti di Paesi a libertà limitata come la Russia. Sono incomprensibili e stonate certe rigidità del ministro Di Maio verso le risorse europee per la nostra sanità e la tolleranza dimostrata al Parlamento europeo dai 5Stelle verso la Russia di Putin. Alla base del Conte 2 non c’è più un contratto ma un’alleanza politica che richiede condivisione e non strappi”. Lo afferma la vicepresidente del Pd Debora Serracchiani, dopo l’astensione del Movimento 5 stelle sulla mozione sul caso Navalny e le dichiarazioni del ministro degli Esteri Luigi Di Maio che sul Mes ha ammesso che potrebbe creare ‘tensioni nella maggioranza’.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net