ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Centrodestra: Berlusconi, 'no fusioni a freddo ma due anni per costruzione dal basso'-Centrodestra: Berlusconi, 'no liquidazione Fi, nostri valori centrali'-Centrodestra: Berlusconi, 'no liquidazione Fi, nostri valori centrali' (2)-Centrodestra: Berlusconi, 'no fusioni a freddo ma due anni per costruzione dal basso' (2)-Governo: Berlusconi, 'sostegno a Draghi, riforma fiscale indispensabile'-**Fi: Berlusconi, 'io in campo e intendo rimanerci'**-Centrodestra: Berlusconi, 'mia famiglia coinvolta? Miei figli non si occupano di politica'-Centrodestra: Berlusconi a Salvini e Meloni, 'da qui a 2023 costruire partito unico'-Roma: Gualtieri, 'tanta partecipazione ai gazebo, fieri e orgogliosi di primarie'-Roma: Gualtieri, 'soglia 50mila votanti? importante è larga partecipazione'-Arte: è morto Allen Midgette, il pittore della Factory di Warhol che recitò per Bertolucci-**Roma: comitato Caudo, violazioni ad alcuni seggi primarie**-Roma: Pd romano, 'oltre 1000 volontari in 187 gazebo, bella giornata democrazia'-Centrodestra: Gelmini, 'sì a grande partito repubblicano'-M5S: Azzolina, 'rapporti Grillo-Conte buoni, auspico ritorno Di Battista'-Roma: Zingaretti, 'ho votato al gazebo di pizza Mazzini, buon voto a tutti'-Centrodestra: Tajani, 'no fusioni a freddo ma progetto di governo per Paese'-Roma: Calenda sarcastico sui social, 'primarie aperte? daje...'-Pd: Braga, 'buone primarie a Roma e Bologna, grazie a volontari'-Lavoro: Fratoianni, 'schiacciati diritti, rischio tensioni per stop blocco licenziamenti'

Lombardia: Pirellone approva la prima legge di revisione ordinamentale 2021

Condividi questo articolo:

Milano, 18 mag.(Adnkronos) – Via libera del Consiglio regionale della Lombardia alla prima legge di revisione ordinamentale del 2021 che contiene per gli ambiti istituzionale, economico e territoriale, circoscritte e limitate modifiche, integrazioni o specifiche sostituzioni di disposizioni legislative. Diversi gli interventi deliberati dall’Assemblea lombarda.

Contrasto al gioco d’azzardo: più vigilanza. Regione Lombardia conferma il suo impegno nelle attività di contrasto ai fenomeni di dipendenza da gioco d’azzardo, incrementando le disposizioni volte a contenere l’impatto negativo della pratica del gioco sulla sicurezza urbana, migliorando le operazioni di vigilanza attiva della Regione. Fra le novità, è stata introdotta la possibilità da parte degli esercenti di segnalare il mancato rispetto della normativa sugli accessi ai locali dove si pratica il gioco d’azzardo lecito da parte degli avventori tramite invio di una mail ad una casella di posta elettronica messa a disposizione dalla Regione. Si tratta di una scelta assunta in base a criteri di valorizzazione del principio di legalità nella fase di supporto al gestore che ritiene di aver subito una violazione da parte degli utenti che fanno ingresso presso le aree del proprio esercizio adibite al gioco.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net