Lombardia: Mattinzoli, ‘con modifiche a legge regionale su casa più attenzione ai fragili’

Condividi questo articolo:

Milano, 18 mag. (Adnkronos) – Approvate in Consiglio regionale della Lombardia le modifiche alla legge regionale 16/2016 sui servizi abitativi inserite nel progetto di legge 164 che ha ottenuto il sì definitivo da parte dell’Aula. “Abbiamo creato le condizioni -ha commentato l’assessore alla Casa e Housing sociale di Regione Lombardia Alessandro Mattinzoli- per rendere più applicabile il ‘Regolamento per l’accesso e la permanenza nei servizi abitativi pubblici’, soprattutto in relazione alla pandemia in corso che ha causato nuove fasce di povertà e nuovi bisogni”.

“Particolare attenzione va al mix sociale – ha continuato Mattinzoli – alle categorie più fragili come anziani, disabili, morosi incolpevoli per la crisi attuale”. L’obiettivo, ha spiegato l’assessore, è quello di “rendere più flessibile lo scorrimento della graduatoria in modo da velocizzare l’assegnazione degli alloggi”. Tutto ciò, ha concluso Mattinzoli, “fermo restando l’impianto innovativo della legge 16”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net