ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Aborto Usa, Bonino: "Sentenza è richiamo anche per Italia"-Giochi Mediterraneo: Angelini (ct U18 pallanuoto), 'girone duro, bene inizio con vittoria su Turchia'-Nautica, giro d'affari di 6,6 mld per la componentistica europea-Gdf: Brescia, 24 denunce e 8 arresti per usura tra 2021 e 2022, sequestrati 712mila euro-Gdf: Sondrio, tra 2021 e 2022 accertate frodi su crediti d’imposta per oltre 1,1 mln-Martinciglio lascia gruppo Di Maio e torna in M5S: "Ho visto Conte"-Lombardia: F.Sala, 'più risorse a scuole paritarie in assestamento di bilancio'-Calcio: Di Stefano, 'stadio a Sesto S.G. ipotesi ancora valida per Milan, noi siamo pronti'-Lombardia: Cattaneo, 'Regione verso economia sempre più circolare'-Gdf: Varese, tra 2021 e 2022 oltre 1.760 le violazioni accertate per trasporto valute-Gdf: Bergamo, in 2021 oltre 320 denunce per reati tributari, sequestri per 28,5 mln-**Taxi: protesta contro ddl concorrenza, sciopero il 5 e 6 luglio **-Milano: polizia locale scopre giro patenti false vendute sul web-**Siccità: Fontana, 'raccomandiamo a cittadini uso parsimonioso dell'acqua'**-Usa: Letta, 'da Corte Suprema furore ideologico, da noi no ritorni a '900'-Usa: Zingaretti, 'terribile scelta Corte, mai abbassare guardia su diritti'-Usa: Sensi a Pillon, 'brezza? spero da urne si alzi vento che spazzi l'aria da questa gente'-Usa: Picierno (Pd), 'passo indietro di 50 anni, schiaffo a diritti e libertà'-Usa: Orlando, 'sovranisti esultano per sentenza medievale contro le donne'-Energia: Conte, 'M5S con governo per accelerazione in Ue su tetto prezzo gas'

Lione vince Champions League Donne, 3-1 al Barcellona in finale

Condividi questo articolo:

Roma, 21 mag. (Adnkronos) – Per l’ottava volta nella sua storia, il Lione è sul tetto d’Europa vincendo la Women’s Champions League a Torino. All’Allianz Stadium, la squadra francese ha battuto 3-1 il Barcellona campione in carica.

L’avvio è stato tutto della squadra di Sonia Bompastor. Il Lione al 6′ si è portato in vantaggio con un gol stupendo dalla distanza di Amandine Henry. Al 23′ è arrivato il raddoppio del Lione con un colpo di testa di Ada Hegerberg. La norvegese, al 33′, ha servito a Macario anche la palla del 3-0, con il Barcellona – seguito a Torino da 15mila tifosi – alle corde. Nel finale di primo tempo, il pallone d’oro Alexia Putellas ha raccolto il cross da destra di Graham Hansen e ha superato Endler per la rete del 3-1 che ha ridato speranza alle blaugrana.

Nella ripresa, l’allenatore del Barcellona Giraldez ha sostituito Jenni Hermoso con Oshoala: le spagnole hanno colpito una traversa clamorosa con Patri da metà campo, poi altri due cambi, con Crnogorcevic e Martens al posto di Marta Torrejon e Mariona. Proprio Crnogorcevic ha avuto la possibilità di riportare sotto nel punteggio il Barcellona, ma la svizzera ha fallito l’occasione per infiammare il finale di partita. E così Wendie Renard, leggenda del Lione ha potuto alzare ancora una volta il trofeo. Per lei, come per il portiere Bouhaddi, è l’ottava Champions League di una straordinaria carriera.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

Comment

I commenti sono chiusi.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net