ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Reggio Calabria, grave incidente su SS106: scontro tra auto e moto, un morto-Rama a Ranucci: "Pronto a partecipare a Report ma in diretta, basta calunnie"-Clima, Confindustria e Deloitte: costo emissioni gas serra nel G7 penalizza competitività-Lavoro, ecco 6 consigli per affrontare al meglio un colloquio in inglese-Guglielmo Marconi, 150 anni fa la nascita di uno dei più grandi inventori della storia moderna-Israele, Hamas: "Giù armi con accordo su 2 Stati". Proteste pro Gaza in campus Los Angeles, 93 arresti-Bce: "Inflazione Eurozona continua a decelerare, crescita in ripresa graduale in 2024"-25 aprile, Meloni: "Con fine fascismo poste basi democrazia". Salvini: "Sempre onorato senza sbandierarlo"-Fiorello: "72% italiani si sente antifascista, l'altro 28% manda curriculum alla Rai"-25 aprile, manifestazioni in tutta Italia: tensioni al corteo a Roma-Francia, cadute le pale del Moulin Rouge a Parigi-25 aprile, a Roma in piazza manifestanti pro Palestina e Brigata ebraica: grida e insulti - Video-Pechino Express 2024, oggi ottava tappa: 5 coppie ancora in gara, chi andrà in semifinale?-Dengue e malaria, boom di casi: è colpa del clima, allarme infettivologi-Disturbi della memoria, scoperto come il cervello distingue e conserva eventi simili-Ucraina, ecco i nuovi missili Atacms: come cambia la guerra-Ucraina, Biden: "Subito armi a Kiev". Missili Atacms già inviati in segreto-Houthi rivendicano attacchi contro due navi Usa e una israeliana-Europee, magistrato Tarfusser si candida: ira Castagna contro Calenda-Enel, intesa con sindacati: 2.000 ingressi in 3 anni

Juve-Lazio 2-0, gol di Chiesa e Vlahovic in semifinale Coppa Italia

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) –
La Juventus batte la Lazio per 2-0 nell'andata della semifinale di Coppa Italia. I bianconeri, in crisi in campionato con una sola vittoria nelle ultime 9 giornate, oggi rialzano la testa con il successo firmato dalle reti di Chiesa e Vlahovic. La formazione allenata da Allegri ipoteca la qualificazione alla finale in vista della semifinale di ritorno in programma il 23 aprile a Roma.  La fase iniziale di studio viene interrotta all'11' dal rigore concesso dall'arbitro Massa alla Juventus per un netto fallo di Vecino su Cambiaso. Il penalty viene però cancellato dal Var: viene giudicata irregolare la posizione di Cambiaso nell'inizio dell'azione, in cui la palla toccata dal laziale Patric non viene considerata una giocata in grado di cancellare l'offside del bianconero. La sfida non decolla, con la Juve che cerca di appoggiarsi alle accelerazioni di Chiesa e la Lazio che chiude gli spazi senza troppi patemi. La monotonia viene spezzata al 39' dal colpo di testa di Luis Alberto: la parabola morbida finisce sulla faccia alta della traversa. Il copione cambia all'inizio della ripresa per merito della Juve, che accelera e sfonda. Al 50' Cambiaso esce dalla propria trequarti e punisce la difesa distratta della Lazio. Imbucata di 30 metri per Chiesa che si presenta davanti a Mandas e di destro non sbaglia: 1-0. Il gol 'stappa' la Juve, che comincia a giocare con maggiore scioltezza e a cercare il fraseggio più articolato. 
Al 64' arriva il raddoppio, con una splendida iniziativa di Vlahovic. Il serbo, innescato da McKennie, entra in area da destra e con un sinistro chirurgico spedisce il pallone nell'angolo basso sul secondo palo: 2-0. La Lazio prova ad alzare il baricentro nell'ultima porzione di gara e va a caccia del gol che lascerebbe apertissima la sfida in vista del ritorno. I biancocelesti non creano nulla, Perin non rischia: 2-0 per la Juve.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

adnkronos, ultimora

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net