ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Clima, Confindustria e Deloitte: costo emissioni gas serra nel G7 penalizza competitività-Lavoro, ecco 6 consigli per affrontare al meglio un colloquio in inglese-Guglielmo Marconi, 150 anni fa la nascita di uno dei più grandi inventori della storia moderna-Israele, Hamas: "Giù armi con accordo su 2 Stati". Proteste pro Gaza in campus Los Angeles, 93 arresti-Bce: "Inflazione Eurozona continua a decelerare, crescita in ripresa graduale in 2024"-25 aprile, Meloni: "Con fine fascismo poste basi democrazia". Salvini: "Sempre onorato senza sbandierarlo"-Fiorello: "72% italiani si sente antifascista, l'altro 28% manda curriculum alla Rai"-25 aprile, manifestazioni in tutta Italia: tensioni al corteo a Roma-Francia, cadute le pale del Moulin Rouge a Parigi-25 aprile, a Roma in piazza manifestanti pro Palestina e Brigata ebraica: grida e insulti - Video-Pechino Express 2024, oggi ottava tappa: 5 coppie ancora in gara, chi andrà in semifinale?-Dengue e malaria, boom di casi: è colpa del clima, allarme infettivologi-Disturbi della memoria, scoperto come il cervello distingue e conserva eventi simili-Ucraina, ecco i nuovi missili Atacms: come cambia la guerra-Ucraina, Biden: "Subito armi a Kiev". Missili Atacms già inviati in segreto-Houthi rivendicano attacchi contro due navi Usa e una israeliana-Europee, magistrato Tarfusser si candida: ira Castagna contro Calenda-Enel, intesa con sindacati: 2.000 ingressi in 3 anni-Atalanta-Fiorentina 4-1, nerazzurri in finale Coppa Italia contro la Juve-Spagna, l'annuncio di Sanchez: "Lunedì decido se restare premier"

Allegri: “Juve gioca male? E’ vero, momento negativo è colpa mia”

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – "Sento dire che giochiamo male e magari è anche vero". Massimiliano Allegri fa 'mea culpa' dopo la vittoria per 2-0 che la sua Juventus ottiene contro la Lazio nell'andata della semifinale di Coppa Italia. "Era importante per noi tornare alla vittoria, i ragazzi sono stati bravi, nel primo tempo siamo stati più equilibrati, nella ripresa abbiamo spinto contro un’ottima Lazio. Ora dobbiamo solo pensare a sistemare il campionato", dice Allegri a Mediaset.  In campionato la Juve ha vinto solo una delle ultime 9 partite. "Nel calcio ci sono anche questi momenti, i ragazzi sono stati bravi a giocare una partita del genere. Mi dispiace per Alex Sandro che ha giocato 300 partite e ha vinto 5 scudetti, è un professionista serio. Quando è entrato ha fatto due interventi importanti e credo che i fischi siano sbagliati ma dobbiamo rispettare i tifosi. Per fortuna Alex Sandro ha le spalle larghe e ha affrontato gli ultimi minuti nella maniera giusta", dice Allegri, che invece ha avuto il sostegno del pubblico. "Il coro dei tifosi? Ho grande rispetto per i tifosi che devono incitare la squadra. Sento dire che giochiamo male e magari è anche vero ma sotto il profilo dell’impegno non si può dire niente a questa squadra. Sicuramente alcune volte dovevamo fare meglio e lì la responsabilità è mia ma stasera abbiamo giocato con grande umiltà e determinazione e quando giochiamo così vengono fuori anche delle belle trame di gioco. I ragazzi si devono godere questa serata perché se la sono ampiamente meritata", afferma. "Cosa ho detto nello spogliatoio alla squadra a fine primo tempo? Ho detto di correre verso la porta avversaria che qualche soluzione la troviamo. Dico sempre che il calcio è semplice perché le cose più semplici sono le più difficili. Stiamo passando un momento negativo, dobbiamo sistemare il campionato e poi sarebbe bello giocare la finale della Coppa Italia ma dobbiamo fare un passo alla volta. Questo momento negativo è dipeso da tutti, in primis da me", conclude. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

adnkronos, ultimora

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net