ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Zona bianca, regole: in Lombardia e Lazio stop coprifuoco-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos (2)-Covid Italia, 1.390 nuovi contagi e 26 morti: bollettino 13 giugno-**Torino: Boccia, 'prime primarie al tempo del Covid, gran ritorno democrazia partecipata'**-Israele: Di Maio (Iv), 'Bennet apre nuova stagione, obiettivo sia due Stati per due popoli'-Covid: Vaia, 'task force per studiare varianti e adeguare risposte'-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa' (2)-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa'-Covid: Vaia, 'non credo a fughe da Wuhan, sbagliate considerazioni geopolitiche'-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (2)-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (3)-Como: senatrici Lega, 'Valenta strumentalizza diritti donne e dimentica fallimento porti aperti'-Centrodestra: Rauti, 'fusioni a freddo sono fallimentari'-Centrodestra: Rotondi, 'bene partito unitario ma richiede tempo e riflessione'-AstraZeneca, De Luca: "In Campania no mix vaccini"-Roma: Sgarbi, 'caso Ardea non è problema di armi ma di mancanza senso civico e solidarietà'-Como: Ravetto, 'parole Valente imbarazzanti, ancora silenzio su caso Saman'-G7: Gasparri, 'Cina cancro del pianeta da espellere da organizzazioni internazionali'-Como: Meloni, 'giustizia sia rapida e inflessibile'

Infortuni: Gambardella (Cisl Basilicata), costituire tavoli di crisi sulla sicurezza

Condividi questo articolo:

Roma, 7 mag. (Adnkronos) – “È inaccettabile lo stillicidio di vite spezzate sul lavoro di questi giorni. Servono misure drastiche subito, a partire dal potenziamento degli organici deputati alle ispezioni”. Lo sostiene il segretario generale della Cisl Basilicata Enrico Gambardella che esprime solidarietà alla famiglia del giovane operaio originario di Montalbano, morto in un incidente sul lavoro a Sorbolo, in provincia di Parma.

“Ancora una volta siamo qui a piangere una vita che non c’è più e a interrogarci sulle cause che stanno dietro alla interminabile scia di sangue di questi giorni. L’indebolimento della rete dei controlli, complice la pandemia, ha determinato un generale abbassamento della soglia di attenzione e della percezione sociale del fenomeno infortunistico. La questione della sicurezza deve perciò diventare una grande vertenza nazionale e impone una convergenza tra le forze economiche e sociali e le istituzioni ad ogni livello. Ritengo pertanto opportuno che le prefetture di Potenza e Matera si attivino rapidamente per costituire tavoli di crisi a livello provinciale sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. I progressi registrati in questi mesi con i protocolli anti-Covid vanno ora estesi al tema della sicurezza e della prevenzione degli infortuni”, conclude Gambardella.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net