ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**A.Saudita: Quartapelle (Pd), 'Occidente si interroghi, affidabilità regimi è abbaglio'**-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (2)-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (3)-Palermo: definì le sorelle Napoli 'mafiose' ma il il pm vuole archiviare 'è diritto di critica' (4)-Zona rossa e arancione, le ordinanze. Sardegna diventa bianca-Covid Germania, 369 morti e quasi 10mila casi in 24 ore-**Covid: Valerio Scanu, 'mio padre era sano, negazionisti rispettino chi vive dramma'**-**Covid: Valerio Scanu, 'mio padre era sano, negazionisti rispettino chi vive dramma'** (2)-Elezioni: sondaggio, centrodestra avanti al centrosinistra con il 50,3-Rep.Congo: ambasciata aveva avvertito autorità della missione a Goma-Lavoro: Pd, 'sostegno a Orlando per sistema universale ammortizzatori'-Alitalia: Draghi incontra ministri su dossier, riunione preliminare-Covid: Confestetica, 'o tutti i trattamenti estetici o nessuno, no disparità trattamento'-Covid: Confestetica, 'o tutti i trattamenti estetici o nessuno, no disparità trattamento' (2)-**Sanremo: Noemi, 'porto sul palco la nuova me, appassionata, consapevole, ma sempre rossa'**-**Sanremo: Noemi, 'porto sul palco la nuova me, appassionata, consapevole, ma sempre rossa'** (2)-Spagna: catena di grandi magazzini El Corte Ingles taglia 3.000 posti-Covid: Morani, 'saloni acconciatura sicuri, no a chiusura'-**Calcio: Verona, un positivo al Covid nel gruppo squadra, Hellas in campo stasera contro Juve**-**Covid: Filiera Italia, tra ristorazione e industria a rischio 400 mila posti**

Governo: Gubitosa (M5S), ‘impossibile continuare con Renzi’

Condividi questo articolo:

Roma, 17 gen. (Adnkronos) – “Lunedì e martedì il Parlamento è chiamato a esprimersi dopo l’irresponsabile decisione di Renzi di spingere alle dimissioni le ministre Bonetti e Bellanova. A questo punto tutti i parlamentari che hanno a cuore il futuro di questo Paese devono ritrovarsi attorno a un programma condiviso che riparta dal lavoro del Governo Conte, anche i colleghi di Italia Viva che non hanno compreso e condiviso la scelta scellerata di Renzi di aprire una crisi in piena pandemia”. Lo afferma il deputato Michele Gubitosa del Movimento 5 Stelle.

“Renzi sostiene che sia un problema di temi, come l’abolizione del Reddito di Cittadinanza, il Ponte sullo Stretto o l’accesso al Mes, ma se così fosse allora un eventuale nuovo governo sostenuto dalla stessa maggioranza e da Renzi, *ma con un altro premier al posto di Conte, sarebbe comunque non sostenibile in quanto il nuovo premier dovrebbe accettare l’imposizione di questi temi all’interno dell’agenda di governo* e ciò è assolutamente inaccettabile per il MoVimento 5 Stelle”, continua il deputato.

“Se invece Renzi fosse disposto a rinunciare ai temi posti in cambio dell’imposizione di un altro premier, *significherebbe che non c’entrano i temi e che stiamo discutendo di un problema personale di Renzi nei confronti di Conte* , e anche in questo caso il MoVimento 5 stelle non seguirà mai Renzi in una sua guerra personale nei confronti di Conte. *In un caso o nell’altro è impossibile continuare con Renzi* . Si riparta dal Presidente Conte e si mettano da parte giochini di palazzo da apprendisti stregoni che porterebbero il Paese nel caos e verso una crisi politica dagli esiti incalcolabili. I cittadini italiani si aspettano risposte”, conclude Gubitosa.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net