Giustizia: Annibali (Iv), ‘stop a emendamento su prescrizione ma nostra posizione non cambia’

Condividi questo articolo:

Roma, 22 feb. (Adnkronos) – “Italia viva ha ritirato il proprio emendamento sulla prescrizione e si è astenuta su quello presentato da Fratelli d’Italia, nella convinzione che con il nuovo governo, e con la nomina della Ministra Cartabia, si sia segnata una discontinuità importante in tema di giustizia, volta a riaffermare una cultura giuridica garantista e coerente con i principi costituzionali”. Lo afferma la deputata di Italia viva Lucia Annibali, capogruppo in commissione Giustizia.

“Con questo spirito -aggiunge- abbiamo accolto l’iniziativa della Guardasigilli di presentare un ordine del giorno di maggioranza con l’impegno di rivedere la riforma Bonafede, a cui restiamo profondamente contrari, nell’ambito della più ampia riforma del processo penale. Abbiamo ritirato il nostro emendamento ma non ritiriamo le nostre convinzioni: per noi un processo senza fine è la negazione della giustizia giusta”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net