ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Zona bianca, regole: in Lombardia e Lazio stop coprifuoco-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos (2)-Covid Italia, 1.390 nuovi contagi e 26 morti: bollettino 13 giugno-**Torino: Boccia, 'prime primarie al tempo del Covid, gran ritorno democrazia partecipata'**-Israele: Di Maio (Iv), 'Bennet apre nuova stagione, obiettivo sia due Stati per due popoli'-Covid: Vaia, 'task force per studiare varianti e adeguare risposte'-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa' (2)-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa'-Covid: Vaia, 'non credo a fughe da Wuhan, sbagliate considerazioni geopolitiche'-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (2)-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (3)-Como: senatrici Lega, 'Valenta strumentalizza diritti donne e dimentica fallimento porti aperti'-Centrodestra: Rauti, 'fusioni a freddo sono fallimentari'-Centrodestra: Rotondi, 'bene partito unitario ma richiede tempo e riflessione'-AstraZeneca, De Luca: "In Campania no mix vaccini"-Roma: Sgarbi, 'caso Ardea non è problema di armi ma di mancanza senso civico e solidarietà'-Como: Ravetto, 'parole Valente imbarazzanti, ancora silenzio su caso Saman'-G7: Gasparri, 'Cina cancro del pianeta da espellere da organizzazioni internazionali'-Como: Meloni, 'giustizia sia rapida e inflessibile'

Giulia vince la ventesima edizione di ‘Amici’

Condividi questo articolo:

Roma, 16 mag. (Adnkronos) – La ballerina Giulia ha vinto la ventesima edizione di Amici, dopo una sfida del cuore, con il fidanzato-rivale Sangiovanni, grande favorito della vigilia. E si è aggiudicata il premio di 150.000 euro in gettoni d’oro.

I due erano stati decretati vincitori di categoria (lui per il canto, lei per il ballo) all’inizio della serata, quando Sangiovanni aveva battuto nella prima manche gli altri due cantanti finalisti, Deddy e Aka7even, e Giulia aveva prevalso sul ballerino Alessandro. “Avreste mai pensato di sfidarvi in finale?”, ha chiesto Maria De Filippi prima di decretare il vincitore. “Lui me lo aveva scritto in un bigliettino: ci vediamo in finale”, ha confessato Giulia.

Giulia, classe 2002, è nata a Roma. Ha iniziato a ballare danza classica a 3 anni, in seguito ha approfondito lo studio del modern ed è entrata a far parte della Nough Megacrew. Giulia è entrata ad ‘Amici’ fin dall’esordio di questa stagione (novembre 2020) ballando “TKN” di Rosalia e Travis Scott. Giulia, all’interno della scuola, ha fatto un percorso di crescita professionale ma anche emotivo riuscendo a sviscerare il motivo delle sue insicurezze e del suo non credere in se stessa. Giulia si è sempre aggiudicata il Premio Tim, risultando l’allieva più votata dal pubblico in studio, e ha vinto anche il Premio Tim finale.

Sangiovanni, nome d’arte di Giovanni Pietro, classe 2003, è nato a Vicenza. È arrivato in finale forte di 16 settimane consecutive di permanenza in top 100 singoli Fimi con “Lady” ed attualmente ancora al terzo posto in classifica; 11 settimane con “Tutta la notte” e 5 con “Hype”, raccogliendo un disco di platino (“Lady”) e due dischi d’oro (“Tutta la notte” e “Guccy Bag”). 18 anni appena compiuti, Sangiovanni ha già all’attivo un disco di Platino, due dischi d’Oro e oltre 2 milioni di ascoltatori mensili su Spotify Italia. La sua “Lady” continua ad essere in top 5 Fimi con oltre 25 milioni di streams e attualmente ha 3 brani in top 100 e un totale di oltre 50 milioni di streaming. E’ entrato nella scuola sin dall’esordio di questa edizione (novembre 2020) presentando l’inedito “Guccy Bag”, certificato Oro, e rivelando presto le sue grandi doti di cantautore e interprete.

Durante il percorso in ‘Amici’ Sangiovanni ha pubblicato cinque inediti: “Guccy Bag”, prodotto da Bias, “Lady”, prodotto da Zef e certificato Disco di Platino con oltre 70 mila copia vendute, “Tutta la notte”, prodotto da DRD e Bias e certificato Disco d’Oro, “Hype”, prodotto da Zef e “Malibu”, prodotto da Dardust.

Sangiovanni ha già firmato un contratto con l’etichetta discografica Sugar e venerdi 14 maggio ha pubblicato il suo primo EP “Sangiovanni”. E nella serata finale si è aggiudicato anche il Premio Tim della Critica, assegnato da una giuria di giornalisti. Si è inoltre aggiudicato il Premio Radio (assegnato dalle principali emittenti commerciali) per il brano ‘Malibù’ e il Premio Siae per il miglior testo. Oltre al premio di categoria per il canto del valore di 50.000 euro.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net